Home Politica Brexit, Theresa May annuncia le sue dimissioni in lacrime: “Sventola bandiera bianca”

Brexit, Theresa May annuncia le sue dimissioni in lacrime: “Sventola bandiera bianca”

CONDIVIDI

Dove finisce la Brexit? Theresa May annuncia le sue dimissioni e sventola bandiera bianca, dopo aver lottato con tutte le sue forze

Brexit, Theresa May
Brexit, Theresa May

Tra elezioni europee e nuovi accordi per la Brexit, la notizia delle dimissioni di Theresa May arrivano come un fulmine a ciel sereno. E ora che succede?

L’addio del ministro per i Rapporti in Parlamento

Tutti pronti per le elezioni europee che vanno ad eleggere gli europarlamentari, che potrebbero durare pochissimo tempo in caso di uscita dall’UE oppure insediarsi direttamente.

Nella giornata di ieri una notizia che ha lasciato gli inglesi dubbiosi, con l’addio da parte del ministro per i Rapporti con il Parlamento – Andrea Leadsom.

Sempre polemica con la Premier e con la decisione di non presentare al Parlamento, la nuova proposta che la May aveva in mente – con tantissime critiche alle spalle.

Il ministro ha scritto una lettera alla May, dai toni diretti e duri dove evidenzia di non sostenere per nulla la legge sull’accordo. E ora?

Le dimissioni di Theresa May

Secondo quanto riportato dalla BBC, Theresa May ha comunicato le sue dimissioni con data 7 giugno 2019. Avrebbe dovuto presentare il nuovo accordo successivamente le elezioni, ma qualcosa non deve essere andato secondo i piani e – forse – per timore di una ennesima “sconfitta” ha preferito anticipare l’epilogo.

Le fonti di governo avrebbero quindi evidenziato che, oltre a questo, fisserà un calendario per la nomina del successore in data.

Tutto questo successivamente alla visita del Presidente degli Stati Uniti americano Donald Trump.