Home Politica Brexit, bufera per Boris Johnson: e adesso cosa succede nel Regno Unito?

Brexit, bufera per Boris Johnson: e adesso cosa succede nel Regno Unito?

CONDIVIDI

Caos per la Brexit e per Boris Johnson che dopo la notizia di illegalità ora gli scenari dinanzi a lui sembrano cambiare totalmente

Brexit
Brexit

Brutto colpo per la Brexit e per Boris Johnson che si vedono la porta in faccia della Corte Suprema. Ma ora il futuro come si preannuncia?

La sospensione illegale del Parlamento

Una sentenza che ha firmato la storia del Parlamento inglese da parte della Corte Suprema britannica. All’unanimità hanno evidenziato l’illegalità nel sospendere il Parlamento fino al 14 ottobre.

I deputati oggi alle 11.30 sono tornati a Westminster ed hanno un unico obiettivo, ovvero impedire a Boris Johnson di uscire dalla Unione Europea senza un accordo con il famoso No Deal.

Ma gli scenari per il prossimo futuro quali sono?

Lo scenario futuro inglese

Come si evince da Il Messaggero, gli scenari per il prossimo futuro sono tantissimi ma come prima cosa Corbyn ha chiesto le dimissioni del Primo Ministro: ma lui si rifiuta di accordargliele.

Per questo motivo Corbyn procederà con la mozione del Parlamento e il voto di sfiducia. Nonostante tutto c’è una priorità su tutto – ovvero non far uscire il Regno Unito senza accordo e se possibile andare alle elezioni anticipate prima del 31 ottobre.

Uno scenario differente da parte del Governo, vede il voto di sfiducia come prima cosa e successivamente la formazione di un Governo di Unità Nazionale – con all’interno i rappresentanti di tutti i partiti principali che ci sono in Gran Bretagna.

C’è anche una possibilità, seppur non propriamente concreta, che vede Johnson incriminato per aver messo la Regina in mezzo a questo fatto traendola in inganno per sospendere il Parlamento.