Home News Paura in Brasile, 18 passeggeri in ostaggio di un uomo armato: “Minaccia...

Paura in Brasile, 18 passeggeri in ostaggio di un uomo armato: “Minaccia di dare fuoco al bus”

CONDIVIDI

Grande tensione in Brasile dove un uomo tiene in ostaggio 18 passeggeri di un pullman, munito di pistola che minaccia e inveisce contro tutti

Paura in Brasile
Paura in Brasile

Il Brasile protagonista della giornata, con un uomo che sta tenendo in ostaggio 18 persone minacciando di dare fuoco al mezzo. Cosa sta succedendo?

Uomo armato con 18 ostaggi a Rio de Janeiro

Notizia in aggiornamento

Aggiornamento ore 14.40

Il sequestratore è stato ucciso da uno dei cecchini delle forze speciali. La sua pistola era giocattolo e minacciava di dar fuoco al bus, insieme ai passeggeri a bordo.

Aggiornamento ore 14.30

L’uomo è stato identificato e sarebbe un poliziotto, con la quale si è cercato di trovare un punto di accordo.

– – – –

Ci troviamo a Rio de Janeiro dove un uomo è salito su un pullman e sta tenendo in ostaggio 18 passeggeri. Lo stesso è armato nonché munito di una tanica di benzina con la minaccia di voler dar fuoco al mezzo con le persone al suo interno.

I media locali hanno riportato la notizia e stanno man mano aggiornando la situazione: per ora ha lasciato liberi due uomini e quattro donne – che sono sfuggiti all’incubo che stavano vivendo sino a pochi minuti prima.

Sul posto sono presenti polizia e squadra di pronto intervento, chiudendo entrambe le carreggiate del ponte trafficato di Niteroi.

Come riportato da Globo, l’uomo si è già fatto vedere alcune volte uscendo dal mezzo:

“ha pantaloni neri, camicia bianca, berretto e sciarpa per nascondere il viso”

E’ munito di una pistola – revolver calibro 38 – un coltello, una pistola stordente e una tanica piena di benzina. Per ora non ha ancora fatto nulla di strano, se non lanciare liquido infiammabile verso i Poliziotti – che hanno circondato il mezzo in attesa di poter intervenire.