Home News Bonus mamma domani 2019: requisiti e come fare domanda

Bonus mamma domani 2019: requisiti e come fare domanda

CONDIVIDI

Bonus mamma domani 2019: importo e quali sono i documenti necessari?

Il bonus mamma domani 2019 rappresenta un premio da 800 euro alle donne in gravidanza –  conosciuto come premio alla nascita –  confermato sia per il 2019 che per il 2020.

A partire dal primo gennaio 2020 le donne in stato interessante potranno fare domanda all’INPS online o tramite patronati.

Il requisito più importante per poter richiedere l’assegno di 800 euro è aver compiuto il settimo mese di gravidanza e non sono previsti limiti di reddito.

Bonus mamma 2019: chi può richiederlo?

Il bonus è una delle agevolazioni riconosciute alle famiglie, in particolare alle future mamme al compimento del settimo mese di gravidanza (inizio dell’8°), oppure entro il termine di un anno in caso di nascita, adozione o affidamento preadottivo.

L’obiettivo è quello di offrire un sostegno economico per il pagamento delle spese che precedono l’ingresso del figlio in famiglia.

E’ un assegno una tantum di importo pari ad 800 euro che può essere richiesto sia per gli eventi decorsi a partire dal primo gennaio 2019 sia per quelli a partire dal 1° gennaio 2020.

Come anticipato, a differenza di altri contributi per il sostegno alla genitorialità (ad esempio il bonus bebè), per poter richiedere l’assegno di 800 euro non sono previsti dei limiti di reddito e non è necessario presentare il modello ISEE.

Come presentare la domanda?

Per richiedere questo bonus è necessario presentare domanda al compimento del settimo mese di gravidanza ed entro un anno dalla nascita, adozione o affidamento.

In caso di gravidanza gemellare sarà necessario presentare due domande e si avrà diritto a due assegni di 800 euro.

Le domande dovranno essere presentate compilando il modulo online messo a disposizione dall’INPS. Per poter compilare l’istanza è necessario essere in possesso del PIN.

Si ricorda che si può inviare la domanda anche tramite App.