Home News Bonus Bici e Monopattini 2020: come ottenerlo? Ecco i chiarimenti del Ministero...

Bonus Bici e Monopattini 2020: come ottenerlo? Ecco i chiarimenti del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

CONDIVIDI

Bonus Bici e Monopattini 2020 nel Decreto Rilancio: come funziona?

Per rendere la mobilità urbana più sostenibile è stato introdotto il Bonus Bici e Monopattini 2020: si tratta di un bonus a fondo perduto per l’acquisto di una bicicletta o di una e-bike.

Il Governo Conte sta riflettendo su come aumentare il fondo di 120 milioni di euro messo a disposizione dall’articolo 205 del Decreto Rilancio.

Il plafond non è sufficiente e l’Esecutivo dovrà stanziare maggiori risorse economiche per soddisfare la domanda dei ciclisti italiani.

Per ottenere il rimborso previsto dal nuovo incentivo economico previsto dal Decreto Rilancio, fino a 500 euro e fino al 60% del costo della bicicletta, il cliente deve conservare la fattura d’acquisto rilasciata dal negoziante, sia che l’abbia acquistata in un negozio fisico sia online.

Bonus Bici e Monopattini 2020: quanto spetta?

Il Buono Mobilità è un contributo fino a 500 euro per l’acquisto di biciclette, anche a pedalata assistita, e di veicoli per la micromobilità elettrica quali segway, monopattini, hoverboard e per l’utilizzo dei servizi di sharing mobility.

Come chiarito dal sito del MIT il bonus bici potrà coprire fino al 60% della spesa sostenuta per acquistare il mezzo o il servizio.

Per agevolare l’utilizzo delle biciclette si modificherà il Codice della Strada prevedendo la realizzazione di apposite bike lane.

Buono Mobilità 2020 o Bonus Bici: a chi spetta?

Il Buono bici o monopattini 2020 spetta ai maggiorenni residenti nei capoluoghi di Regione, nelle Città metropolitane, nei capoluoghi di Provincia ovvero nei Comuni con popolazione superiore a 50.000 abitanti e ha efficacia retroattiva.

Di conseguenza, possono beneficiarne quanti, avendone i requisiti, abbiano acquistato una bici o monopattino a partire dal 4 maggio 2020.

Per ottenere il contributo basterà conservare la fattura e accedere tramite credenziali SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) sull’applicazione web.

Tali disposizioni rimarranno in vigore fino alla fine dell’anno 2020. Ne 2021 torneranno efficaci le previsioni del Decreto Clima.