Home News BONUS Asilo Nido 2020: quando e chi può presentare la domanda? Tutte...

BONUS Asilo Nido 2020: quando e chi può presentare la domanda? Tutte le informazioni

CONDIVIDI

L’INPS eroga come ogni anno il BONUS Asilo Nido: chi può richiederlo ed entro quando bisogna fare domanda? Ecco tutte le informazioni utili.

banconote 50 euro- iStock

Il Bonus Asilo Nido anche quest’anno è offerto dall’INPS a coloro che sono in possesso dei requisiti per richiederlo e lo fanno nei tempi stabiliti.

Chi può beneficiarne ed entro quando bisogna presentare la domanda? Ecco tutte le informazioni utili.

Bonus Asilo Nido 2020, cos’è?

Il bonus asilo nido è un contributo che l’Istituto nazionale della previdenza sociale fornisce ad alcune famiglie con minori che non riescono a pagare la rata mensile dell’asilo nido.

L’INPS ha istituito due diverse forme di contribuzione per aiutarle: il bonus asilo nido e un contributo per i bambini che non possono frequentare l’asilo a causa di patologie specifiche. Questo secondo tipo di contributo è un ‘supporto presso la propria abitazione’ totalmente diverso dal bonus asilo nido.

Il bonus asilo viene rilasciato a coloro che non riescono a saldare interamente la retta dell’asilo nido a causa delle difficoltà economiche del nucleo familiare.

Requisiti, importo e tempistiche da rispettare

Il bonus asilo nido può essere di un contributo variabile in base alla necessità economica della famiglia stessa: la somma di cui si può beneficiare è calcolata in base alla presentazione dei propri redditi.

Quando si fa domanda per il bonus nido è quindi obbligatorio presentare tutta la documentazione ISEE necessaria: in questo modo si potrà capire in quale fascia si rientra oltre che di quale somma si potrà mensilmente beneficiare.

Il bonus nido viene elargito dall’INPS sotto forma di assegno mensile.

Le soglie di reddito e le somme annuali di bonus che si possono ottenere con il Bonus asilo nido sono queste:

  • Per le famiglie con un reddito inferiore a 25.000€ si arriva ad un bonus annuale di massimo 3.000€
  • Se il reddito è compreso tra 25.000€ e 40.000€ invece si potrà beneficiare di massimo 2.500€ all’anno.
  • Le famiglie che hanno un reddito annuale superiore a 40.000€ riceveranno al massimo un contributo di 1.500€ l’anno.

Se volete fare richiesta dovrete obbligatoriamente presentare la domanda per l’anno corrente, con annessa documentazione, entro e non oltre la mezzanotte del 31 dicembre 2020.

La richiesta va fatta dopo che il bimbo inizia la frequentazione poiché andrà allegato il documento che dimostra l’avvenuto pagamento della retta scolastica. È prevista un’eccezione per gli asili pubblici che prevedono il pagamento della rete dopo la frequenza: solo in questo caso sarà sufficiente allegare un documento che dimostri l’iscrizione all’asilo nido in corso di validità.

La domanda deve essere presentata obbligatoriamente dal genitore che paga la retta dell’asilo nido. Nella domanda dovrete allegare anche tutta la documentazione necessaria richiesta.