Home News Bolzano, scappa di casa con i figli: ha portato via borse e...

Bolzano, scappa di casa con i figli: ha portato via borse e vestiti

CONDIVIDI

Un papà troppo innamorato dei figli per pensare di scappare senza di loro. Ha preparato un borsone con le cose più importanti e i vestiti dei figli Jasmine e Yassine ed è scappato via

Jamel Methenni ha lasciato amici e conoscenti senza parole con la sua decisione di scappare di casa. L’uomo per ò non è scappato da solo. Ha portato con sé i due bambini di 4 e 2 anni. Jamel ha praticamente rapito i figli ed è fuggito di casa dare spiegazione alcuna a nessuno. In quel momento sua moglie non era in casa, era al lavoro. L’uomo è scappato via da Bolzano, dove viveva con la famiglia.

Jamel Methenni è un cittadino tunisino di 33 anni. Attualmente ancora non è possibile tracciare il suo percorso. Non c’è alcuna traccia di lui. Per non farsi raggiungere, ha preso il suo furgone ed è partito a tutta velocità. L’unica cosa certa pare sia la direzione, verso sud. La Polizia ha localizzato il cellulare dell’uomo: l’ultima cella agganciata è in zona Verona. Proprio ieri, al suo rientro dal lavoro, la moglie -una cittadina italiana di 28 anni- ha fatto la terribile scoperta.

I due figli, Yassine e Yasmine, un maschio e una femmina, non erano in casa. Oltre ai due bambini, la donna ha notato subito che non c’era nemmeno un borsone e dei vestiti. La donna ha immediatamente dedotto che l’uomo era scappato via con i bambini. Per questo ha denunciato tutto ai ai carabinieri di Bolzano. Per segnalare eventuale informazioni, la centrale operativa dei carabinieri di Bolzano raccoglie informazioni e segnalazioni al 0471-337662. È importante segnale eventuali avvistamenti, in modo da mettere sulle tracce giuste le forze dell’ordine.