Home News Bolsonaro ride degli incendi che distruggono il Pantanal

Bolsonaro ride degli incendi che distruggono il Pantanal

CONDIVIDI

Il presidente del Brasile dimostra ancora una volta la poca attenzione verso l’ambiente del Paese, mettendo a rischio un tesoro.

bolsonaro pantanal

Il Pantanal è un tesoro naturalistico ricco di biodiversità ed è la zona umida più grande al mondo. Ora è in pericolo come l’Amazzonia ed entrambe bruciano da mesi. Il più grande habitat ricco di biodiversità sta lentamente morendo.

I furiosi incendi

Il Pantanal brucia da mesi e della cosa il Presidente se ne disinteressa e addirittura ride della situazione. Tutto il Brasile e il Mondo intero sono indignati di questo suo comportamento.

Secondo i dati rilevati dell’Environmental Satellite Applications Laboratory si è potuto stimare che più del 12% del bioma è stato distrutto dagli incendi degli ultimi mesi. Questi dati sono stati diffusi dall’Istituto nazionale per la ricerca spaziale (INPE).

La popolazione si sta mobilitando per chiedere degli interventi per porre fine a questo disastro. Si chiedono misure che puntino a preservare il bioma della più vasta zona umida continentale del mondo.

La risposta del presidente alle richieste

Il presidente Bolsonaro non è convinto che sia una priorità e in un video che è diventato virale, ride e fa battute di cattivo gusto.

Per accattivarsi la popolazione più giovane è stata invitata una nota youtuber locale che si chiama Esther, ad una riunione ministeriale pensata per parlare di vari argomenti.

Mentre la ragazzina di 10 anni era seduta accanto al Presidente dopo aver ascoltato molte questioni poste dai presenti ha semplicemente chiesto:

“siete in fiamme nel Pantanal?”

Bolsonaro e molti ministri sono scoppiati a ridere tutti insieme. Terminato il momento d’Ilarità generale, in modo saccente il ministro dell’Ambiente Ricardo Salles, risponde:

“Il Presidente ha mandato lì 10 aerei per aiutare a spegnerli”

Date le proporzioni degli incendi la spiegazione data è imbarazzante e sicuramente 10 piccoli aerei non salveranno in alcun modo la situazione, ignorata da mesi.

Gli incendi sono violenti, senza controllo e con mezzi così scarsi, distruggeranno quel tesoro che è il Pantanal.