Home Cronaca Bologna, Nonno abusa della nipote di 6 anni: “Era lei a provocarmi…

Bologna, Nonno abusa della nipote di 6 anni: “Era lei a provocarmi…

CONDIVIDI

Accade a Bologna, un Nonno, o meglio un orco di settant’anni abusava ogni giorno sessualmente della sua dolcissima nipotina di sei anni. Ecco la dichiarazione choc dell’uomo.

Abuso sessuale

Il Nonno dovrebbe essere per i nipoti quella figura di riferimento, e che ti ama più d’ogni altra persona al mondo, perchè sa che “andrà via” prima di tutti gli altri. Non sempre però è cosi. A Bologna infatti un uomo di settant’anni, ha abusato della sua dolcissima nipotina di sei anni. A denunciare l’uomo proprio i genitori, i quali hanno appreso il fatto drammatico dalla baby-sitter con la quale la bambina si era confidata.

Tribunale di Bologna: Nonno condannato a 8 anni di reclusione

L’uomo dinanzi ai giudice del Tribunale di Bologna, ha ammesso le violenze perpetrate per chissà quanto tempo sulla sua nipotina, la quale grazie al rapporto di fiducia con la sua baby-sitter è riuscita a raccontare quelle violenze indicibile, da parte di una persona che avrebbe dovuto proteggerla. L’uomo dinanzi ai giudici ha raccontato di esser stato “vittima di un impulso irrefrenabile”, e ha avuto il coraggio di accusare una bambina di 6 anni di provocarlo in termini sessuali. A tal proposito il Tribunale ha condannato l’uomo a otto anni di reclusione con rito abbreviato.

Nonno abusa della sua nipotina: i dettagli agghiaccianti della vicenda

Secondo i racconti della bambina, poi confermati dall’uomo, il settantenne portava giornalmente la piccola nipotina in campagna con la scusa di dar da mangiare agli animali, e li in quel frangente le chiedeva di “Giocare al dottore”, per poi chiederle di mantenere al sicuro il loro piccolo segreto.

L’uomo, al di là della sua condanna dovrà inoltre versare anche un risarcimento di 100mila euro alla nipotina e di 50mila ai suoi genitori i quali si erano costituti parti civili durante il processo.