Home Cronaca Bologna, 17enne scivola nel fiume Idice: recuperato il corpo senza vita

Bologna, 17enne scivola nel fiume Idice: recuperato il corpo senza vita

CONDIVIDI

Tragedia a Bologna, nel pomeriggio di giovedì. Un ragazzo di 17 anni è scivolato nel fiume Idice, mentre giocava con gli amici.

bologna annegato

I sommozzatori hanno recuperato il corpo senza vita del ragazzo annegato nel fiume Idice diverse ore dopo. Il giovane era di Ozzano, Bologna.

Tragedia a Bologna

Dramma nel pomeriggio di giovedì a Bologna. Un ragazzo di 17 anni di Ozzano è annegato nel fiume Idice. Come riferisce anche Fanpage, carabinieri, sommozzatori e tecnici del soccorso alpino lo hanno cercato per molte ore nel fiume, ma, dalle prime ricerche del ragazzo sembravano essersi perse le tracce.

A lanciare l’allarme sono stati alcuni suoi amici, che erano con lui al momento della tragedia. Stando ad una prima ricostruzione dei fatti, il ragazzo sarebbe annegato in un punto del torrente in cui ci sono rapide molto insidiose.

Il 17enne sarebbe caduto in acqua, prima di essere trascinato via dalla corrente. Sembrerebbe che il ragazzo sia scivolato nel fiume e poi sia stato trascinato via dalla corrente.

L’allarme lanciato dagli amici

I compagni hanno cercato di tendergli la mano e riportarlo a riva, ma la corrente era troppo forte ed il ragazzo è stato trascinato via. Gli amici hanno quindi allertato i soccorsi.

Immediato l’arrivo dell’elicottero sanitario del 118 che ha perlustrato il letto del fiume.

Il ritrovamento è avvenuto poco dopo le 17. I soccorritori hanno cercato di rianimarlo per diversi minuti, ma purtroppo per il ragazzo di Ozzano non c’è stato nulla da fare.

I sanitari hanno quindi dovuto constatatarne il decesso. Sul corpo del giovane verrà ora eseguito l’esame autoptico, per accertare le reali cause della morte.