Home News Bimby, scoperta la truffa online: “Una volta pagato, sparivano nel nulla”

Bimby, scoperta la truffa online: “Una volta pagato, sparivano nel nulla”

CONDIVIDI

L’elettrodomestico da cucina Bimby venduto online da alcuni truffatori, che percepivano il pagamento per poi scomparire nel nulla

Bimby, scoperta la truffa online: "Una volta pagato, sparivano nel nulla"
Bimby, scoperta la truffa online

Una truffa online per il Bimby –  l’elettrodomestico da cucina più venduto degli ultimi tempi. Ecco cosa è accaduto

Truffa online elettrodomestici da cucina

Lo racconta anche la Repubblica di Bari, con una truffa online partita dalla Puglia e scoperta grazie alla denuncia di una donna di Reggio Emilia.

Si tratta di due uomini  – foggiani – che hanno messo una inserzione online al fine di arrivare a quanti più possibili clienti. In questi siti di compravendita i due truffatori promettevano la vendita dell’elettrodomestico da cucina usato ad un prezzo molto conveniente – visto il buonissimo stato e il poco utilizzo del macchinario.

Una volta ricevuto il contatto, la trattativa avveniva in forma telefonica chiedendo al cliente di versare la somma su una carta prepagata. Appena il cliente non riceveva la tracciabilità della spedizione e vedeva che passava del tempo, provava a chiamare il numero di cellulare utilizzato per la trattativa trovandolo disattivato.

La denuncia e l’arresto

Una donna di Reggio Emilia – che è una delle tante vittime di questa truffa – ha denunciato il fatto ai Carabinieri. L’indagine e gli accertamenti hanno portato alla scoperta del “giochino” online dei due truffatori denunciandoli per concorso di truffa.

I due uomini gestivano questa attività online da tempo e ora i militari vogliono scoprire quanti e quali oggetti siano stati “venduti”.

Ora le indagini continuano per trovare tutte le vittime di questo raggiro, che hanno versato una somma di denaro senza mai ricevere il robot da cucina.