Home Cronaca Bimbo scomparso nel Mugello: 400 uomini ricercheranno questa notte il piccolo Nicola...

Bimbo scomparso nel Mugello: 400 uomini ricercheranno questa notte il piccolo Nicola Tanturli

Sono stati i genitori del piccolo a lanciare l’allarme quando si sono accorti che il bambino non era più nel suo lettino.

scomparso nicola Tanturli
Foto da Chi l’ha visto?

Ispezionato anche un laghetto artificiale, ma del piccolo Nicola ancora nessuna traccia.

Bimbo scomparso nel Mugello

Quando questa mattina si sono svegliati, si sono accorti che il loro piccolo, 21 mesi appena, non era più nel suo lettino.

Così hanno immediatamente lanciato l’allarme e sono scattate le ricerche.

Da quasi 24 ore si cerca senza sosta il piccolo Nicola Tanturli, il bambino scomparso la notte scorsa nel territorio comunale di Palazzuolo sul Senio, in provincia di Firenze.

Al risveglio il piccolo non era più nel suo letto ed i suoi genitori, una coppia di tedeschi che da tempo si è trasferita in Italia, ha allertato le forze dell’ordine.

Leggi anche –> Mugello, bimbo di 2 anni sparisce nel nulla: ricerche a tappeto. “Questa mattina non era nel suo letto”

Le ricerche andranno avanti per tutta la notte

Per cercare il bambino sono scesi in campo oltre 400 uomini, tra vigili del Fuoco, carabinieri e sommozzatori, che hanno ispezionato un laghetto, ma le ricerche non hanno dato esito positivo.

Nonostante il buio e la zona impervia, le ricerche proseguiranno per tutta la notte.

“E’ un bambino molto attivo, molto vispo, potrebbe camminare per un chilometro all’ora, non sappiamo quanta distanza possa aver fatto. Era abituato ad uscire dalla casa, a vivere all’aria aperta”

ha spiegato il sindaco di Palazzuolo sul Senio, Gian Piero Philip Moschetti.

Nelle ricerche è stato utilizzato anche un elicottero HH-139B dell’Aeronautica militare.

La zona in cui il piccolo vive insieme alla famiglia e al fratellino di 4 anni è piuttosto impervia e raggiungibile solo tramite una mulattiera.