Home Cronaca Bimbo di 4 mesi brutalmente ucciso dalla madre: “Colpito con un sasso...

Bimbo di 4 mesi brutalmente ucciso dalla madre: “Colpito con un sasso e gettato in un fosso”

CONDIVIDI

Come può una madre uccidere il suo bimbo di 4 mesi e poi simulare un incidente con l’auto? Una storia che arriva da Benevento e ha indignato tutti

Bimbo di 4 mesi
Bimbo di 4 mesi ucciso dalla madre

Un bimbo di 4 mesi è stato ucciso dalla madre a Benevento per poi tentare di uccidersi. Ma cosa è successo?

La simulazione dell’incidente in auto

Una storia brutale e agghiacciante quella che arriva da Benevento e vede una donna priva di sensi dopo aver urtato il guardrail. Alcuni passanti hanno notato una Opel Corsa ferma a bordo strada e un guardrail danneggiato, così hanno allertato le forze dell’ordine.

Una volta arrivati sul posto hanno trovato la donna di 34 anni ferita e priva di sensi, trasportata poi all’Ospedale di Benevento. Ma questo scenario nasconde dei dettagli agghiaccianti.

La brutale morte del neonato lungo la scarpata

Secondo una prima ricostruzione degli inquirenti, la donna avrebbe cercato di suicidarsi o avrebbe simulato un incidente per nascondere ciò che aveva commesso pochi minuti prima.

Il piccolo è stato gettato in una scarpata ed è rotolato per sette metri, ma nonostante questo non è deceduto. La madre – sempre secondo il racconto degli inquirenti – lo avrebbe quindi raggiunto colpendolo con un sasso o un pezzo di legno per poi abbandonarlo in quel fosso.

Ora la donna è piantonata dai Carabinieri e gli stessi hanno convocato il compagno, per ricostruire i contorni della vicenda nonché amici e parenti.

Un omicidio macabro da parte di una donna che è necessario chiarire se avesse dato segni di squilibrio prima di compiere il tragico gesto.