Home Cronaca Bimbo di 3 anni morto in casa sua: soffocato dopo essere rimasto...

Bimbo di 3 anni morto in casa sua: soffocato dopo essere rimasto impigliato ad un cordino

CONDIVIDI

Una vicenda che ha scosso tutti a Monreale in Sicilia, dove un bimbo di 3 anni è morto in casa sua accidentalmente, mentre giocava.

Bimbo di 3 anni morto in casa sua: soffocato dopo essere rimasto impigliato ad un cordino
Bambino – Fonte: Pixabay

Un bimbo di 3 anni è morto mentre giocava: una vicenda accaduta in Sicilia che ha scosso tutti quanti.

La terribile morte del piccolo di 3 anni

Una tragedia accaduta la scorsa notte, quando un bambino di soli tre anni è morto a seguito di un incidente mentre stava giocando all’interno della sua cameretta a Monreale – Sicilia.

Come si evince da vari media – come Ansa – da una prima ricostruzione dei fatti sembra che il piccolo sia salito dapprima sul tavolo, per poi scivolare finendo su una mensola in marmo. Successivamente perde i sensi e resta incastrato con il cordino di una tenda.

La mamma e il papà erano nell’altra stanza che stavano guardando la televisione, convinti che il loro bambino stesse già dormendo. Una volta che si sono resi conto dell’accaduto hanno immediatamente allertato i medici del 118.

Purtroppo, nonostante i sanitari abbiano fatto l’impossibile per salvargli la vita, il bimbo è deceduto. Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri che stanno effettuando tutti gli accertamenti del caso, dopo aver ascoltato i genitori del piccolo.

Ora si cerca di accertare le responsabilità per la morte del bambino.

In aggiornamento