Home Cronaca Bimbo caduto nel fiume, la sorpresa dopo il risveglio dal coma: “Non...

Bimbo caduto nel fiume, la sorpresa dopo il risveglio dal coma: “Non sento dolore”

CONDIVIDI

Il bimbo caduto nel fiume si sveglia dal coma dopo alcuni giorni: una grande sorpresa per i genitori

Bimbo caduto nel fiume
Bimbo caduto nel fiume

Il bimbo caduto nel fiume e salvato dal padre si è svegliato dal coma. Una grande sorpresa nel giorno di Natale.

La drammatica caduta nel fiume del bimbo di 7 anni

Erano le ore 12 di domenica scorsa e il piccolo si trovava in giro con suo padre e la mamma in bicicletta. Ad un certo punto a causa di una buca – ancora da confermare – il bambino ha perso l’equilibrio ed è caduto nel fiume in piena Pescia in provincia di Pistoia trascinato violentemente dalla corrente per 300 metri.

Il padre non ci pensa un attimo e si tuffa per andare a salvarlo, mentre la mamma allerta il 118 per chiedere aiuto tra urla disperate e pianti. I testimoni sono rimasti basiti dalla visione di questo bambino trascinato dalla corrente con un padre che ha fatto di tutto per salvarlo: nonostante la furia della corrente il papà è riuscito ad afferrarlo e portarlo – con tantissima difficoltà – in riva.

Una volta che si avvicina alla sponda, il padre viene di nuovo allontanato dalla corrente. Un residente lo aiuta con una corda e grazie al suo intervento riesce a salvare entrambi dalla grande rabbia del fiume in piena.

Successivamente una ragazza ha effettuato le procedure di primo soccorso, facendo un massaggio cardiaco al bambino in attesa dell’ambulanza: il piccolo viene trasferito all’Ospedale Meyer in coma.

Il risveglio del bimbo e la sorpresa

Una tragedia si è trasformata in un piccolo miracolo di Natale, come hanno detto i sanitari dell’Ospedale. Il bimbo dopo due giorni si è risvegliato dal coma farmacologico e respira in piena autonomia.

Alla richiesta dei medici se sentisse dolore ha risposto:

“no, non sento dolore”

Un lieto fine raccontato dal Tirreno, per questo bimbo che ha lottato con tutte le sue forze – vincendo.