Home Casi Bimbo caduto dal carro, la mamma tra i tre indagati per omicidio...

Bimbo caduto dal carro, la mamma tra i tre indagati per omicidio colposo

CONDIVIDI

Gianlorenzo Manchisi è il piccolo bimbo caduto dal carro di Carnevale a Bologna e ora ci sono tre indagati per la sua morte, compresa la sua mamma. Ecco i dettagli della vicenda

Bimbo caduto dal carro
Bimbo caduto dal carro

Sono tre gli indagati per la morte del piccolo bimbo caduto dal carro di Carnevale a Bologna, tanto da cercare di far luce in questa tragica vicenda.

La ricostruzione del dramma

Era il 5 marzo 2019 quando il piccolo Gianlorenzo è caduto accidentalmente dal carro di Carnevale a tema Masterchef – nel cuore di Bologna.

Gli inquirenti non hanno mai smesso di interrogarsi in merito alla faccenda e alla morte del bambino, raccogliendo testimonianze ed effettuando indagini a tappeto. Da quando è emerso sembrerebbe che Gianlorenzo fosse sopra il carro con la madre mentre il padre era a fianco, con il passeggino. 

Il piccolo non voleva stare in braccio, così per curiosità – una volta sceso – si è sporto scivolando sul pavimento e oltrepassando le ringhiere di sicurezza fino a sbattere la testa sull’asfalto. Il mezzo si è prontamente fermato e i soccorsi sono arrivati immediatamente, con una procedura di rianimazione pari a 20 minuti. Purtroppo dopo il suo trasferimento all’Ospedale Maggiore le condizioni sono peggiorate notevolmente sino al decesso.

Gli indagati per omicidio colposo

Tra gli indagati per omicidio colposo troviamo la mamma del piccolo bambino, insieme all’allestitore del carro e all’ingegnere che ha rilasciato il collaudo per il mezzo – come riportato dall‘Ansa.

L’accusa è la medesima per tutti e tre, anche se la Procura evidenzia si tratti solamente di una tutela al fine di poter mandare avanti la vicenda e approfondirla – sino a delineare tutte le responsabilità del caso.