Home Cronaca Roma, bimba di 2 anni soffocata da una caramella: genitori distrutti, la...

Roma, bimba di 2 anni soffocata da una caramella: genitori distrutti, la coraggiosa scelta

CONDIVIDI

Roma, tragico incidente, bimba soffocata da una caramella: la piccola muore. Ecco cosa decidono di fare i genitori con il suo corpicino

I soccorsi
I soccorsi

L’incidente è avvenuto Sabato la piccola soccorsa in condizioni gravissime è arrivata in ospedale in arresto cardiaco, ma non ce l’ha fatta, sconvolti i genitori.

Il tragico incidente ed il trasporto in ospedale

E’ accaduto e Roma, una bambina di due anni è rimasta soffocata mentre stava mangiando una caramella.

La vicenda è accaduta Sabato pomeriggio e nonostante il tempestivo intervento dei soccorsi la bimba è stata trasportata in ospedale in arresto cardiaco.

La piccola è andata all’Umberto I dove i medici si sono prontamente occupati di lei, riuscendo a rianimarla per poi tenerla in terapia intensiva pediatrica.

Ma Martedì, dopo tre giorni di coma, la situazione è precipitata, i medici hanno tentato tutto il possibile per salvarle la vita ma dopo una complicazione la bimba non ce l’ha fatta ed è deceduta in ospedale.

I genitori sconvolti dopo la terribile notizia, hanno deciso di donare gli organi della loro bambina.

Dove si è svolto l’incidente ed i funerali della bambina

I genitori della piccola gestiscono una tabaccheria in zona e hanno anche un’altra figlia di 6 anni.

La bambina al momento dell’incidente non si trovava con i suoi genitori, bensì con la nonna le due stavano passeggiando insieme quando la piccola ha smesso di respirare a causa di una caramella che l’ha soffocata.

Anche alcuni passanti sono accorsi per prestare aiuto, quando hanno sentito le grida disperate della signora e hanno poi chiamato il 118.

L’incidente è avvenuto Sabato pomeriggio poco dopo le 16 in piazzale delle Province al Nomentano ed è stata soccorsa nella zona di piazzale delle Province.

L’intero quartiere si è stretto intorno alla famiglia della bambina conosciuto per l’attività che gestiscono nel quartiere.

I funerali si svolgeranno Giovedì, nella chiesa dei Santi Sette Fondatori a Piazza Salerno.