Home Cronaca Bimba di 6 anni sbranata da due cani, sottoposta ad un intervento...

Bimba di 6 anni sbranata da due cani, sottoposta ad un intervento chirurgico: è in coma

CONDIVIDI

L’episodio risale allo scorso mercoledì, quando la piccola è stata aggredita dai due animali, mentre rientrava da scuola.

bimba azzannata rottweiler

La padrona dei cani è stata denunciata per lesioni.

Bimba di 6 anni aggredita da due rottweiler

Era appena scesa dall’autobus della scuola, quando in viale Castello, a Capena, provincia di Roma, una bambina di 6 anni è stata violentemente aggredita da due rottweiler.

La vicenda risale allo scorso mercoledì, 28 ottobre, quando la piccola è stata azzannata da due cani, che sembra siano riusciti a scavalcare la recinzione nella quale erano rinchiusi.

Tanti i morsi inferti alla testa e sul corpo della piccola, tanto che si è reso necessario l’intervento dell’elisoccorso per trasferire la bambina al policlinico Agostino Gemelli di Roma.

Sottoposta ad un intervento chirurgico: le condizioni della bambina

La piccola è stata quindi sottoposta ad un delicato intervento chirurgico nel nosocomio capitolino. Le sue condizioni, come riferisce anche Fanpage, restano molto gravi.

La piccola è ora ricoverata nel reparto di terapia intensiva pediatrica ed i medici non si pronunciano sull’esito dell’operazione chirurgica, che è servita a ricostruirle parte della testa, lesionata dai morsi inferti dai due animali.

Le prossime ore saranno decisive per capire l’evoluzione del quadro clinico della piccola. Intanto, sulla vicenda sono in corso indagini dei carabinieri di Monterotondo e di Capena. La padrona dei due animali è stata denunciata per lesioni e la sua posizione è al vaglio degli inquirenti, per accertare le reali responsabilità della donna.

I due cani sarebbero riusciti a scavalcare la recinzione in cui si trovavano, finendo in strada, dove hanno poi aggredito la piccola che stava rientrando a casa con la madre.