Home Spettacolo Beppe Convertini, prima il tumore poi la morte ‘Con la sua perdita...

Beppe Convertini, prima il tumore poi la morte ‘Con la sua perdita tutto è cambiato’: il tremendo lutto del conduttore di C’è tempo per…

CONDIVIDI

C’è tempo per… Beppe Convertini dopo il tumore il tremendo lutto:  “Con la sua morte tutto è cambiato”. Parole che mettono i brividi

Beppe Convertini
Beppe Convertini

In una recente intervista rilasciata al settimanale TvMia, Beppe Convertini ha voluto condividere con i lettori un drammatico lutto che l’ha colpito qualche anno fa. Una perdita che ha cambiato per sempre la sua vita: ecco le sue parole.

Beppe Convertini: la morte del padre

Un periodo particolarmente positivo per Beppe Convertini che è al timone del nuovo programma della Rai ‘C’è tempo per…’ insieme ad Anna Falchi. Una trasmissione dedicata a tutte quelle persone che  hanno superato la soglia dei sessant’anni, l’inizio di una fase della vita dove è possibile ancora provare tutte le emozioni della vita.

In una recente intervista a TvMia, il conduttore pugliese ha confessato di essere molto legato alla sua famiglia e ha condiviso un triste ricordo: la perdita del padre.

Nel dettaglio, ha affermato che dopo la perdita del suo amato papà  le cose sono totalmente cambiate. L’uomo è venuto a mancare a causa di un tumore che non gli ha lasciato scampo.

Il racconto del conduttore pugliese

Il ricordo del padre è ancora vivo nel cuore di Beppe Convertini. A tal proposito, il conduttore pugliese ha affermato:

“Sono cresciuto in una famiglia bellissima circondato d’amore, poi purtroppo mio padre si è ammalato di tumore ed è morto tra atroci sofferenze. E da quel momento ovviamente tutto è cambiato”

In merito alla trasmissione di cui è al timone ha dichiarato:
“Mi sto impegnando al massimo, ogni mattina arrivo agli studi della Rai alle sette e non torno mai a casa prima delle sette di sera”
Mentre per quanto riguarda la sua collega afferma di essere  veramente felice di condividere questa esperienza televisiva con lei.