Home Televisione Bella da Morire, anticipazioni al 29 marzo 2020: Gioia confessa l’impensabile

Bella da Morire, anticipazioni al 29 marzo 2020: Gioia confessa l’impensabile

CONDIVIDI

Bella da morire torna su Rai Uno la prossima domenica, 29 marzo 2020, con un nuovo e imperdibile appuntamento

Bella da morire

Scopriamo cosa accadrà nei prossimi episodi di Bella da morire, in base alle indiscrezioni dalle quali trapelano importanti sviluppi nella trama della serie tv di Rai Uno.

Nuovi indizi

Nel prossimo appuntamento di Bella da morire, il pubblico avrà modo di vedere Anita mentre farà una scoperta incredibile. Potrebbe trattarsi di una vera e propria svolta nella ricerca della verità sulla morte di Gioia.

Tra gli indizi di maggior rilievo che stanno emergendo, quello relativo alle tracce di vernice gialla, trovate sul corpo della vittima e sotto le unghie: quest’indizio potrebbe ricollegare direttamente all’assassino.

Nel frattempo, Eva e Marco cominciano a vivere qualcosa di più di una relazione occasionale: sembra proprio che tra i due l’amore potrebbe esplodere da un momento all’altro.

La confessione di Gioia

Nella prossima puntata di Bella da morire, Eva deciderà di confrontarsi con la sorella di Gioia, Sofia, mentre sta portando a termine una perquisizione in casa sua.

Gioia sarà in uno stato di grande confusione e sembrerà pronta a confessare che dietro tutto questo ci sia un marito violento che si è dato alla fuga.

Nel frattempo, Giuditta ritroverà la serenità dopo aver abbandonato il caso legato a Gioia: finalmente farà pace con suo marito.

Eva nutrirà dei dubbi riguardo l’ultimo luogo in cui la vittima è stata avvistata prima della sua morte: la donna è però sempre più convinta che Graziano, suo ex agente e amante, sia innocente.

Infine Giuditta darà una mano a Eva per intercedere verso Iurini, con l’obiettivo di consentirle di avere la massima libertà nelle indagini.

Per scoprire chi è il vero assassino non rimane che seguire la prossima puntata di Bella da morire, in onda domenica 29 marzo 2020 in prima serata su Rai Uno!