Home Spettacolo Urla, offese e accuse: Belen Rodriguez litiga sotto casa e fugge in...

Urla, offese e accuse: Belen Rodriguez litiga sotto casa e fugge in auto ad alta velocità

CONDIVIDI

Belen Rodriguez passa all’offensiva. Infastidita dai paparazzi, si avvicina fino a ritrovarsi faccia a faccia con loro. Li affronta a muso duro sotto gli occhi di tutti.

Belen Rodriguez

Non trova pace, Belen Rodriguez. I responsabili sono sempre loro: i paparazzi. Non deve essere facile per la showgirl argentina essere assediata dai fotografi 24 ore su 24. Spesso e volentieri si ritrova a litigare con loro sotto la sua abitazione.

Di sovente gli scontri verbali che ne sono derivati, sono stati riportati dai siti di gossip e hanno fatto il giro del web. La tempra della Rodriguez la induce a cadere in un tranello: i fotografi la stuzzicano provocatoriamente e la portano ad avere una reazione concitata, ottenendo il tanto sperato scoop.

Belen Rodriguez, ciononostante, non è una sprovveduta. Non si tira indietro quando c’è da tutelare la propria privacy, anche a costo di guerreggiare e finire sulle copertine dei settimanali. Nelle scorse ore la caliente trentaseienne ha pensato bene di brutalizzare un gruppo di paparazzi assediati sotto casa sua.

Belen Rodriguez, lite incandescente con i paparazzi e fuga ad alta velocità

A divulgare lo spiacevole tête-à-tête con i fotografi ci ha pensato il sito di news Wolf Break:

“Succede a Milano mercoledì 9 settembre, ore 15.45 circa. Dopo il rientro di Santiago a casa accompagnato dal fedelissimo Mattia Ferrari, Belen Rodriguez esce di casa alla guida della sua automobile ed è lì che a poche decine di metri dalla sua abitazione incontra un gruppo di fotografi appostati in attesa della sua uscita. All’incrocio della via Belen accosta il veicolo, abbassa il finestrino, ed inizia a discutere animatamente con il primo fotografo che incontra sul suo percorso”

Infastidita dai paparazzi, Belen Rodriguez sarebbe passata all’offensiva:

La bella showgirl perde le staffe, gesticola animatamente, parla ad alta voce ed in modo nervoso, è letteralmente furiosa. Capisce quanto il lavoro incalzante di chi è disposto a perdere il sonno pur di non mancare l’appuntamento con lo scoop sia forte. Chiede spazio, lo rivendica quasi urlando, vuole libertà di movimento (…) Ad un tratto senza trovare probabilmente il riscontro auspicato da parte del suo interlocutore, Belen Rodriguez riparte velocemente. La guida è nervosa, veloce. Qualcuno dei ragazzi al seguito decide di mollare, troppa tensione, troppo il rischio per l’incolumità reciproca”