Home Spettacolo Stefanie Forrester dopo il cancro a 81 anni è irriconoscibile: l’attrice di...

Stefanie Forrester dopo il cancro a 81 anni è irriconoscibile: l’attrice di Beautiful senza filtri

CONDIVIDI

Che fine ha fatto Stephanie Forrester in “Beautiful”? Oggi a 81 anni al naturale dopo la malattia

Beautiful
Susan Flannery

Tra le protagoniste di Beautiful è difficile dimenticare Susan Flannery che nella soap vestiva i panni di Stephanie Forrester. Per problemi di salute è stata costretta a lasciare la serie. Ma come sta oggi l’attrice?

Beautiful, la malattia di Susan Flannery

Una delle serie televisive più longeve della storia della televisione è sicuramente Beautiful. La soap americana vanta all’attivo un numero elevato di puntante registrate: ben 8000 mila. Le storie della famiglia Forrester dal 1987, tengono incollati al piccolo schermo milioni di fan in tutto il mondo grazie alle vicende ricche di intrighi e misteri. Inoltre, ha ottenuto ben 31 Daytime Emmy Awards, gli Oscar della televisione.

Nel 2013, però uno dei volti più amati della serie decide di abbandonare per gravi problemi di salute. Susan Flannery, meglio nota come Stephanie Forrester,  ha fatto parte della soap dal 1987 fino al 2012, anno che segna la morte del suo personaggio. Dopo molti anni dalla sua ultima apparizione, i fan si chiedono che fine ha fatto l’attrice.

L’attrice oggi

La sua carriera nel mondo del cinema inizia quando era molto giovane, ossia nel 1964 con Il californiano. Dal 1987, diventa una dei personaggi di maggior spicco di Beautiful nel ruolo di Stephanie Forrester.

Dopo venticinque anni, l’attrice ha scelto di abbandonare la serie per i suoi problemi di salute. In passato ha combattuto la sua battaglia personale contro il tumore al colon. Da allora, appare molto cambiata e, diversamente da molte donne che fanno parte del mondo dello spettacolo, ha scelto di non cedere a ritocchini. Ecco com’è oggi:

 

Una donna che ha rappresentato un esempio per molte e dovrebbe rappresentare un esempio anche e soprattutto per le giovani ragazze che hanno il suo stesso sogno: diventare un’attrice di successo. La naturalezza è una dote, è un peccato distruggerla con la chirurgia.