Home Cronaca Battisti fuggito dal Brasile. Si trova in Bolivia?

Battisti fuggito dal Brasile. Si trova in Bolivia?

CONDIVIDI

Secondo l’Intelligence il pregiudicato italiano dovrebbe aver varcato il confine brasiliano e raggiunto la nazione boliviana

fonte foto: Libero Quotidiano

Se circa una settimana fa sembrava una semplice supposizione ora sembra essere sempre più realtà, Cesare Battisti non si trova e il suo rifugio sembra esser lontano dal Brasile.

LE VARIE IPOTESI DEL GOVERNO BRASILIANO

Non è semplice trovare un uomo che scappa in un territorio immenso e pieno di zone inaccessibili come quelle del paese sudamericano. Un paio di segnalazioni sono arrivati su nascondigli a San Paolo, ma la ricerca è stata vana perché in quei due posti non c’era. Anche il ministro brasiliano alla Pubblica sicurezza, Raul Jungmann sembra essersi rassegnato:

“Una fuga di Battisti? È una possibilità. Non so dire se alta, ma è una possibilità”

L’IPOTESI BOLIVIANA

L’ex membro dei temibili Pac sembra avere un appoggio non di poco conto in Bolivia, quello del vicepresidente Alvaro Garcia Liniera. Si è attivata anche l’Interpol per mettersi alle calcagne di un ricercato ormai di natura internazionale, ma ciò che trapela dall’Intelligence e specialmente dalle parole dell’ex giudice Walter Maierovitch è di una fuga più che probabile.

“Ho consultato i servizi di intelligence e la loro convinzione è, ricordando anche un tentativo di fuga del passato, che Battisti si trovi in Bolivia”

Una vicenda dal finale davvero impronosticabile, degna del miglior film di spionaggio. Purtroppo qui si tratta di vita reale ed un criminale che dovrebbe scontare il resto dei suoi giorni in carcere si trova ancora incredibilmente a piede libero.