Home Spettacolo Barbara d’Urso asfalta la Leotta: ‘Stia zitta, piuttosto si chiuda in casa!’

Barbara d’Urso asfalta la Leotta: ‘Stia zitta, piuttosto si chiuda in casa!’

CONDIVIDI

Sono forti le parole della regina di Mediaset, Barbara d’Urso contro la bellissima Diletta Leotta che nei giorni scorsi ha innescato polemiche.

Nell’ultima puntata di Pomeriggio 5, la amatissimi Barbara d’urso, ha inaspettatamente preso le difese dei paparazzi, criticando l’atteggiamento della collega.

D'URSO L'ATTACCO A DILETTA LEOTTA

Non è piaciuto per niente alla nostra Carmelita lo sfogo che la conduttrice di DAZN ha avuto contro i paparazzi e i giornalisti che le attribuiscono flirt di ogni tipo.

LEGGI ANCHE –> Ascolti TV, Mara Venier contro la D’Urso: TRIONFO inaspettato

Barbara d’Urso contro Diletta Leotta: parole al veleno

Non è stata tenerissima Barbara D’Urso contro Diletta Leotta. Proprio negli ultimi giorni lo sfogo della giornalista Sky ha suscitato più di una polemica nel salottino di Barbara. Le parole della padrona di casa di Pomeriggio 5 sono sembrate un vero e proprio rimprovero:

“In questi giorni non si parla d’altro di quello che ha detto la Leotta sui giornalisti brutti e cattivi, ma davvero cattivissimi che la fanno passare per una mangia uomini.

La D’Urso non ci sta allo sfogo e replica:

La cosa particolare è che ha fatto il post dove diceva ‘povera mia nonna che deve leggere queste cose’. Che poi sua nonna era in prima fila a Sanremo, quindi è abituata allo spettacolo e non è la nonnina del paesino sperduto. Poi però sono uscite le foto dove bacia un altro”.

Insomma, capisce il fastidio ma inveire contro chi costruisce la tua fama non è giusto.

Barbara e il consiglio a Diletta

La conduttrice, con fare materno e da veterana del mondo dello spettacolo, prova a dare un consiglio alla collega stanca del gossip:

“Lei è giovane il mio consiglio è di stare zitta su queste cose. Io vivo con i paparazzi sotto casa, mi hanno dato mille fidanzati non veri e io c’ho sempre riso. E viva i paparazzi che lavorano e fanno il loro lavoro.

Poi continua:

Altrimenti stai chiusa in casa e nessuno ti fotografa né con il cavalluccio e né con altro. […] Ringraziali Diletta, che magari chissà tra 40 anni non ti cercheranno più e sarai triste”.

In molti sono d’accordo con le parole di Carmelita che in poche frasi ha riassunto un pensiero di molti: polemiche sterili che nascono da un effetto collaterale più che risaputo, che è appunto quello dell’essere celebri.