Home News Barbara D’Urso costretta ad assumere medicinali dopo l’incidente: ‘Meglio che sappiate la...

Barbara D’Urso costretta ad assumere medicinali dopo l’incidente: ‘Meglio che sappiate la verità’

CONDIVIDI

Barbara D’Urso costretta ad assumere medicinali dopo l’incidente La conduttrice napoletana rivela il motivo: ‘Meglio che sappiate la verità’

Barbara D'Urso
Barbara D’Urso

La conduttrice napoletana, Barbara D’Urso, di recente ha condiviso su Instagram una serie di stories che hanno allarmato i fan. Per quale motivo? Carmelita mostra dei medicinali e gli haters parlano di una malattia alle ossa, ma lei fa chiarezza sul suo problema di salute.

Barbara D’Urso fa luce sul suo problema di salute

La regina degli ascolti Mediaset ha condiviso sul suo account IG una serie di stories che hanno preoccupato non poco il popolo del web. Nel dettaglio, la conduttrice napoletana si mostra mentre assume dei medicinale. Come spesso accade, i suoi post sono finiti nel mirino degli haters che hanno iniziato a far circolare in rete voci su una presunta malattia alle ossa, come l’osteoperosi o l’artrite.

Ma Barbara D’Urso ha decido di fare chiarezza sul suo problema di salute, spiegando al suo amato pubblico cosa le è successo la settimana scorsa. La conduttrice napoletana, in un video pubblicato su Twitter, chiarisce che è stata vittima di un grave incidente che le ha causato una momentanea insensibilità al braccio e alla mano. Ma cosa è successo?

La conduttrice napoletana vittima di un incidente

In un video condiviso sui social, la regina degli ascolti ha affermato che è costretta ad assumere quei medicinali perché è caduta in maniera pericolosa, e una grande lastra di cristallo le è entrata sul collo.

E poi si rivolge agli haters:

“ Mi dicono che qualcuno dei famosi odiatori è andato a sbirciare nelle mie storie e ha visto alcuni medicinali e ha detto che sono medicinali contro l’osteoporosi o l’artrosi. Ecco, io è da una settimana che mi imbottisco di medicinali che sono miorilassanti e antidolorifici, contro vertigini e nausea. Mi dispiace per voi ma l’artrosi e l’osteoporosi non ce l’ho. Vi auguro tanta gioia”