Home Spettacolo Barbara D’Urso furiosa a Pomeriggio 5: “Denunciatemi pure!”. Ecco cosa è accaduto

Barbara D’Urso furiosa a Pomeriggio 5: “Denunciatemi pure!”. Ecco cosa è accaduto

CONDIVIDI

Durante la puntata di Giovedi 8 Novembre, Barbara D’Urso ha trattato nel suo salottino pomeridiano, un tema a lei caro, e molto delicato, ovvero la discriminazione  contro le persone omosessuali, attraverso la storia di un suo ospite in studio, il quale è stato protagonista di un grave episodio di violenza.

La padrona di casa, Barbara D’Urso, ha affrontato ancora una volta una tematica molto sensibile in questa epoca contrassegnata da tanti episodi di violenza in generale, ovvero la discriminazione delle persone in base al proprio orientamento sessuale. Nonostante viviamo in una epoca definita moderna e di larghi orizzonti, ancora oggi si manifestano gravi episodi di violenza fisica e verbale nei confronti delle persone omosessuali.

Barbara D’Urso fuoriosa Pomeriggio Cinque

Nella puntata dell’8 Novembre, Barbara D’Urso ha ospitato nel suo salottino un giovane ragazzo il quale è stato, ed è tutt’oggi vittima di violenze verbali e psicologiche da parte dei condomini dell’edificio in cui vive, per il solo fatto di essere omosessuale.

Atti discriminatori, afferma il ragazzo che nel tempo si sarebbero trasformate in vere e proprie minacce, tanto da temere per la sua persona. Barbara d’urso choccata dall’accaduto ha inviato una sua giornalista al fine di raccogliere dichiarazioni in merito dagli abitanti della zona.

Barbara D’Urso, “Denunciatemi pure”

Le persone intervistate hanno mostrato una totale chiusura mentale rispetto all’argomento, e soprattutto infastiditi dalla presenza delle telecamere al punto da chiamare ben due pattuglie della polizia minacciando oltretutto l’inviata di denunciare il programma. Barbara D’Urso non temendo alcun tipo di provocazione replica affermando che se dovesse essercene bisogno non avrebbe problemi ad affrontare la questione per vie legali, in quanto l’omofobia, un fenomeno che ancora non riesce ad essere debellato non è altro che frutto di una profonda ignoranza.