Home Spettacolo ‘Usa la malattia mentale’ Barbara D’Urso, la brutale accusa sul web dopo...

‘Usa la malattia mentale’ Barbara D’Urso, la brutale accusa sul web dopo la puntata di Live non è la D’Urso

CONDIVIDI

Un’accusa veramente molto grave quella che è stata posta alla bravissima Barbara D’Urso. La conduttrice è stata attaccata dalla Lucarelli

Babara D'Urso
Barbara D’Urso attaccata dalla Lucarelli

La tanto discussa Selvaggia Lucarelli, torna di nuovo sotto la luce dei riflettori. Questa volta a far parlare di nuovo di lei è stato un post pubblicato su Facebook dalla stessa Lucarelli contro la conduttrice di Pomeriggio Cinque Barbara D’Urso.

Selvaggia Lucarelli, il post contro Barbara D’Urso

La giornalista e giudice di ballando con le stelle, è tornata di nuovo sulla bocca del gossip, ma questa volta è stato un post pubblicato su Facebook contro la regina di Canale Cinque. La giornalista infatti qualche ora fa, ha condiviso un post prendendo spunto dal film Joker, scrivendo appunto della solitudine delle persone con difficoltà mentali:

«in un mondo che ringhia e deride i deboli e le loro fragilità».

La frase fa riferimento all’ospitata di Sara Tommasi a Live-Non è la D’Urso qualche domenica fa. Come fa notare la Lucarelli. la povera Tommasi soffre di bipolarismo un disturbo psichiatrico molto grave, che porta chi ne soffre, ad alternare momenti di lucidità e momenti di depressione seguiti di disturbi di bulimia, pensieri suicidi, allucinazioni e paranoie.

L’attacco di Selvaggia Lucarelli

La Lucarelli infatti all’interno del post pubblicato sui social, fa notare come la D’Urso cerca in tutti i modi di guadagnare share sulle disgrazie delle persone con problemi gravi come quelli della Tommasi:

…” La voce narrante sottolineava le parole “hard” e “porno”. La conduttrice Barbara D’Urso ha indugiato per buona parte dell’intervista sui film porno, facendo osservazioni come “Ma hai fatto film come quelli con Rocco Siffredi?” o “Per anni ti abbiamo vista mezza nuda per strada che ti alzavi il vestito senza mutande!”, “Hai messo da parte un po’ di soldini ma non con i porno vero?”

Insomma la Lucarelli sottolinea come Barbara durante il corso di tutta l’intervista con Sara Tommasi, ha cercato di alzare lo share della serata portando tutta la vita dell’ospite sue sue esperienze nei film a luci rosse. Ha insistito molto sull’argomento quasi tutto il tempo, addirittura avrebbe accennato ad una guarigione dal bipolarismo. In realtà la Tommasi ha bloccato subito la D’Urso affermando che dalla sua malattia non si può guarire.

“…E neppure da un certo cinismo mascherato da buone intenzioni che si serve della malattia mentale per alzare lo share. Il consenso in politica. Il volume delle risate»

avrebbe sottolineato la Lucarelli. Al momento la D’Urso non avrebbe risposto al post della giornalista e chissà se arriverà mai una risposta della conduttrice.