Home News Banca delle Parrucche, la grande iniziativa nel Lazio per i malati di...

Banca delle Parrucche, la grande iniziativa nel Lazio per i malati di tumore

CONDIVIDI

E’ appena nata la Banca delle parrucche. L’iniziativa è stata promossa dalla Regione Lazio e prevede parrucche ad uso gratuito per i malati di cancro.

banca delle parrucche

La banca delle parrucche mira a rendere meno pesante il disagio psichico di chi soffre.

La banca delle parrucche in Lazio

La banca delle parrucche sarà alimentata dalle Asl che provvederanno a fornire gratis le stesse per i malati oncologici. In questo modo, i pazienti potranno accedervi gratis. A rendere possibile l’iniziativa sono stati i fondi previsti dalla Legge di Stabilità recentemente approvata. Ammontano a 450 mila gli euro stanziati a tal proposito, spalmati in un periodo di due anni. Anche gli ospedali saranno coinvolti nell’iniziativa. Non solo, potranno contribuire anche degli enti del terzo settore.

L’obiettivo dell’iniziativa

Come si legge da greenme, l’Assessore alla Sanità, Alessio D’Amato e l’Assessore alle Politiche Sociali Alessandra Troncarelli, hanno commentato:

“E’ un piccolo segnale, fortemente richiesto dalle associazioni dei malati, di vicinanza e supporto in un momento così difficile come il periodo della malattia. Oltre a tutte le cure vogliamo alleviare il disagio psicologico che è conseguenza della malattia che non solo colpisce il corpo, ma spesso ha conseguenze anche sulla psiche del paziente”

Dovranno trascorrere sessanta giorni affinché la normativa possa entrare in vigore. In questo modo, potranno essere stabiliti i criteri di accesso alle parrucche.

Non solo il Lazio ma anche l’Emilia Romagna farà da apripista prevedendo un contributo per le pazienti oncologiche che dovranno sopportare l’acquisto di una parrucca. Un piccolo passo avanti per aiutare a sopportare delle malattie delicate.