Home Politica Salvataggio Carige per tutelare i cittadini. Matteo Renzi: “Salvini e Di Maio,...

Salvataggio Carige per tutelare i cittadini. Matteo Renzi: “Salvini e Di Maio, vergognatevi”

CONDIVIDI

Grande polemica in corso in merito a decreto di salvataggio per la Banca Carige. Vediamo insieme cosa sta succedendo.

Salvataggio Carige per tutelare i cittadini. Matteo Renzi: "Salvini e Di Maio, vergognatevi"

Il governo è intervenuto per il salvataggio della Banca di Genova Carige. Questa manovra ha fatto scatenare la polemica dal parte di Matteo Renzi e Maria Elena Boschi, contro Salvini e Di Maio.

Decreto di salvataggio Carige: la polemica

Mentre il governo ha deciso di attuare un decreto per il salvataggio della banca genovese, Matteo Renzi e Boschi intervengono polemizzando e attaccando duramente i premier in carica. Nonostante tutto, oggi, tre commissari della banca stanno per incontrare i sindacati.

“da noi niente favori alle banche”

Questa è la replica del vicepremier Matteo Salvini che ha evidenziato di come Matteo Renzi e Elena Boschi abbiano ignorato del tutto i risparmiatori – dimenticandoli completamente. Quello che è stato fatto dal Governo – sempre secondo le parole di Salvini – è stato intervenire per risolvere la situazione senza dover chiedere alcun favore in giro.

Banca Carige e la replica di Renzi

Matteo Renzi ha replicato immediatamente al vicepremier:

“Salvini e di maio si vergognino”

L’ex premier ha voluto mettere in chiaro la sua posizione, ricordando anni di insulti e menzogne. Secondo Renzi i due vice premier attuali non hanno fatto nulla di diverso dal Decreto salva banche da loro attuato in precedenza.

La situazione attuale della Banca Carige

Nonostante la polemica e il botta risposta, in molti si chiedono quale sia la situazione della banca attualmente. Il Decreto di salvataggio prevede una garanzia dello Stato e una possibile ricapitalizzazione pubblica. Come accennato, proprio oggi, i commissari si incontreranno direttamente con i sindacati di Genova , per parlare anche dei 4.200 dipendenti.