Home News Baba Vanga, la fine dell’Europa e il crollo economico: la catastrofica profezia...

Baba Vanga, la fine dell’Europa e il crollo economico: la catastrofica profezia della veggente

CONDIVIDI

La fine dell’Europa preannunciata dalla veggente Baba Vanga, si avvererà? Gli esperti annunciano la crisi globale che ci aspetta.

Baba Vanga

Baba Vanga anche detta Balkan Nosatradamus ha predetto la fine dell’Europa nel 2020 insieme ad altri orribili avvenimenti. Si avvererà anche questa come alcune delle altre profezie?

Baba Vanga: la veggente cieca e le sue profezie

Il vero nome di Baba Vanga era Vangelia Pandeva Dimitrova, nacque in Macedonia nel 1911 e perse la vista a 12 anni a causa di un tornado.

Dopo aver perso la vista iniziarono le sue visioni e la donna iniziò a profetizzare eventi e catastrofi come avvertimento per le generazioni future.

La veggente cieca poteva leggere nel pensiero e prevedere il futuro. Negli anni un gran numero di seguaci si unirono alla sua cerchia credendo alle sue profezie.

Le profezie di Baba Vanga si sono avverate nell’85% dei casi, parzialmente o totalmente. Ecco alcune delle più famose e tragiche profezie che la veggente aveva annunciato:

  • negli anni ’50 ha predetto lo tsunami del 2004 e il riscaldamento globale
  • nel 1980 ha predetto la catastrofe del sottomarino Kursk del 2000
  • nel 1989 ha predetto la caduta delle torri gemelle del 1 Settembre 2011
  • ha predetto l’avvento della Primavera Araba del 2010 e perciò anche la nascita dell’ISIS

La donna è deceduta nel 1996 in Bulgaria e anche dopo la sua morte ancora oggi tante persone si affidano alle sue predizioni.

In base alla profezia di Baba Vanga l‘Europa finirà dopo gli eventi del 2020, accadrà veramente?

Profezia Baba Vanga 2020: Europa distrutta, ridotta a una terra desolata

Baba Vanga ha predetto la distruzione dell’Europa nel 2020:

“terra desolata quasi completamente priva di qualsiasi forma di vita”

La profetessa cieca nel 1970 ha predetto che l’Europa, dopo la Brexit a causa della recessione, arriverà alla fine della sua esistenza per i disastrosi eventi del 2020.

In una spettrale predizione del lockdown, Baba Vanga affermò che nel 2020 l’Europa affronterà così tante difficili situazioni da cadere diventando “una terra desolata priva di forme di vita”.

La veggente aveva annunciato anche che saremmo stati invasi da un potente ente patogeno, infatti rivelò ad una delle sue fedeli: “la corona scenderà su di noi”.

La pandemia sta mettendo in ginocchio il mondo e l’Europa non sarà certamente esclusa dalla crisi economica. Questa è senza dubbio un’aggravante della situazione economica che stiamo vivendo, il lockdown sta arrecando danni ingenti all’economia già da metà marzo.

Molti esperti finanziari, tra cui il governatore della Banca d’Inghilterra Mark Carney, hanno confermato che ci aspetta una crisi globale di enorme portata.

Come riportato nel DailyStar.uk il Fondo Monetario Internazionale ha affermato che la recessione dovuta al lockdown sarà la più ostile vissuta dal 1920.

Nonostante la situazione spaventosa che stiamo vivendo a causa della pandemia,  queste predizioni fatte dalla veggente non hanno alcuna validità scientifica comprovata e vanno ovviamente prese con la dovuta cautela.