Home News Bevono igienizzante per le mani: 3 persone muoiono e 1 diventa cieco

Bevono igienizzante per le mani: 3 persone muoiono e 1 diventa cieco

CONDIVIDI

Ci sono tre morti e un cieco per avvelenamento dopo aver bevuto igienizzante per le mani, ma non per la lotta estrema contro il Covid 19.

Avvelenamento, tre persone muoiono e uno diventa cieco: "Hanno bevuto igienizzante per le mani"

Hanno bevuto igienizzante per le mani e sono morti, mentre un altro è rimasto cieco. Una storia particolare di avvelenamento che non è legata, sembra, al Covid 19.

Tre morti e un cieco in New Mexico

Una notizia molto particolare che sta facendo il giro del mondo e che tratta di tre persone morte e una che ha perso la vista dopo aver bevuto igienizzante per le mani.

Il New York Times ha raccontato il tragico fatto evidenziando che sarebbe un bilancio pronto a salire nei prossimi giorni. Oltre ai tre morti e la persona che ha perso la vista, ci sarebbero anche altre tre persone che sono in gravissime condizioni.

Se in un primo momento si pensava che il gesto fosse dovuto alla lotta contro il Covid 19  – e alle tante fake news in merito – uno dei portavoce del dipartimento della salute in Usa ha confermato che questi casi specifici siano legati a problemi di alcol. L’episodio è accaduto in New Mexico poco dopo che la Food and Drug Administration ha messo in guardia i residenti del Paese: dal Messico, infatti, sono arrivati nove tipi differenti di igienizzanti mani che contengono il metanolo.

Questa sostanza è la causa della morte e perdita della vista di queste persone, che hanno bevuto la soluzione avvelenandosi. La segretaria Usa Kathy Kunkel ha sottolineato:

“se credete di aver fatto uso o consumo di igienizzante mani che contiene metanolo, richiedete soccorso medico immediato”

La segretaria ha spiegato che esiste un antidoto contro questo avvelenamento, ma deve essere somministrato nel più breve tempo possibile così che il paziente abbia buone possibilità di guarigione.