Home Personaggi Avanti un Altro, quanto guadagna Sara Croce, la Bonas di Paolo Bonolis?...

Avanti un Altro, quanto guadagna Sara Croce, la Bonas di Paolo Bonolis? la cifra è esagerata

Sara Croce, la Bonas di Avanti un Altro, guadagna delle cifre esorbitanti: scopriamo quanto porta a casa!

E’ il momento di fare i conti in tasca alla bellissima Bonas di Paolo Bonolis, le cifre vi lasceranno a bocca aperta, una delle protagoniste più amate di sempre.

La vita privata di Sara Croce

La trasmissione di Paolo Bonolis ha raggiunto un successo davvero spaziale e per festeggiare i grandi ascolti in questi 10 anni, Mediaset ha deciso di dare spazio al programma.

Infatti Avanti un Altro va in onda al posto del live di Barbara D’Urso, una decisione di Piersilvio Berlusconi per motivi economici.

Quando la Bonas entra nel game show, gli occhi sono tutti su di lei, grazie al suo corpo davvero perfetto che non passa di certo inosservato.

In passato Sara ha anche partecipato come “Madre Natura” a Ciao Darwin, altro programma di Paolo Bonolis.

La 22enne di Garlasco ha già una carriera avviata, da far invidia a tutte le sue coetanee.

La sua vita sentimentale è altrettanto ottima, infatti è felicemente fidanzata con Gianmarco Fiory, un famoso giocatore.

La vita di Sara Croce è davvero stupenda, ma è il momento di farle un po’ i conti in tasca.

Quanto guadagna Sara Croce?

La bellissima e fedele Bonas di Paolo Bonolis, dopo essere stata scelta come Madre Natura, l’agenzia di spettacolo che viene gestita dalla moglie del conduttore, Sonia Bruganelli, l’ha desiderata anche ad Avanti un Altro.

Da lì il successo è schizzato alle stelle, la sua popolarità è aumentata sempre di più e ovviamente anche il guadagno è salito.

Con i primi stipendi ha comprato anche un appartamento di Milano, in modo da poter stare più vicina a lavoro.

Ma quanto riesce a portare a casa? non ci sono delle cifre ben precise ma soltanto una stima.

Mediaset non paga più di mille euro a puntata, ma considerando le numerose puntate che registrano, lo stipendio è davvero da capogiro.