Home Spettacolo “Avanti un altro”concorrente minacciato, intervengono i Carabinieri

“Avanti un altro”concorrente minacciato, intervengono i Carabinieri

CONDIVIDI

Avanti un altro, concorrente toscano, minacciato dal web. Il giovane è stato pesantemente minacciato, ricorrendo all’aiuto dei carabinieri

AVANTI UN ALTRO

Il programma di Paolo Bonolis, è ancora una volta sotto l’occhio del gossip. Questa volta vittima delle vicende del programma, è stato un giovane ragazzo, minacciato dai compaesani, per aver ironizzato sul suo paese d’origine, Foiano della Chiana. 

Non è la prima volta che il programma viene preso di mira, a farne le spese stavolta un giovane ragazzo toscano. Ma cosa è successo al concorrente?

Qualche giorno fa, infatti, si è presentato il giovane Gianluca Forte da Foiano della Chiana. Il giovane si è presentato al conduttore e al pubblico,finché, non si è lasciato andare ad alcune osservazioni sul suo paesino d’origine. A quanto pare però, l’ironia del giovane non è piaciuta ai compaesani che hanno successivamente, minacciato e aggredito il giovane Gianluca sui social. Il ragazzo ha dovuto ricorrere però, a delle misure drastiche, denunciando tutto l’accaduto ai carabinieri.

Molti sono stati gli insulti al giovane,accompagnate dal grosse minacce subite dagli utenti del web. Il giovane infatti, ha deciso quindi di difendersi denunciando il fatto ai Carabinieri, in una stazione più vicino casa sua.

Come ha sempre sottolineato Paolo Bonolis, il programma non è in diretta, anzi viene accuratamente registrato, ma sicuramente quello che succede durante la registrazione non è per niente prevedibile. Infatti, il conduttore Paolo Bonolis e Luca Laurenti, non seguono affatto un copione, anzi vivono la registrazione del programma, con molta libertà e divertimento.