Home Lifestyle Autunno 2020: ecco i gioielli che faranno tendenza

Autunno 2020: ecco i gioielli che faranno tendenza

CONDIVIDI

Gli aggettivi chiave che identificano i gioielli dell’autunno 2020 sono: sontuosità, modernità e grandiosità. Vediamo le tendenze da adottare.

autunno 2020 gioielli

La maggior parte dei gioielli di tendenza per l’autunno del 2020, sono realizzati in oro o comunque in materiali lucenti, in grado di enfatizzare le geometrie.

Priorità all’oro

I gioielli dell’autunno 2020 sono realizzati per lo più in  . Anche se non proprio con il metallo puro, saranno composti da leghe in grado di farli essere luminosi.

Che siano multi strati di catene a cascata sul seno oppure orecchini che ricordano sensuali geometrie, i gioielli diventano importanti e quasi protagonisti dei look. Infatti, le loro forme attirano verso di se l’occhio che, non di rado, si distrae quasi ad ignorare l’outfit.

Oltre alle forme geometriche, i gioielli saranno caratterizzati da forme e sagome ispirate a madre natura. Un design innovativo fatto di nodi e onde senza gemme o pietre preziose.

Poi, ci sono i gioielli sobri ma eleganti, ben distanti dal gusto retrò, in grado di fare i look minimalisti e raffinati. Un modo per illuminare outfit mono e bi cromatici.

I gioielli da avere

I monili must have sono quelli che hanno impressionato di più sulle passerelle. L’importante è saper dosare bene e non aver paura di osare.

Orecchini grandi

Gli orecchini diventano protagonisti e possono essere indossati in coppia o singolo. Pendenti e dalle forme geometriche o stravaganti, gli orecchini talvolta diventano costellazioni impossibili da non notare. Nell’autunno 2020, tutti gli orecchini a lobo vanno riposti per lasciare il posto ad altri più vistosi.

Catene a cascata

Le catene, con o senza charms, adorneranno il décolleté anche se accollato. Un grande ritorno è quello del collier che sarà in forma geometrica.

Bracciali e ciondoli

L’arm party resiste: più bracciali ci sono meglio è. In alternativa, ci sono i bracciali con gemme incastonate su fasce. Per quanto riguarda i ciondoli, uno su tutti la vince: la croce. Gli altri, invece, simboleggiano figure e parole.