Home Cronaca Austria, violenta esplosione sul confine con l’Italia provocata da un tubo del...

Austria, violenta esplosione sul confine con l’Italia provocata da un tubo del gas

CONDIVIDI

Terrore in Austria, dove pochi istanti fa c’è stata una esplosione nel villaggio di St. Jodok a causa di un tubo del gas. Ecco gli aggiornamenti

Grande esplosione e paura in Austria, con l’espolsione a seguito di lavori ad un tubo del gas.

L’esplosione e le vittime

Grande esplosione successa pochi minuti fa, nel piccolo villaggio alpino di St. Jadok in un mini market proprio al confine con l’Italia lungo la linea ferroviaria del Brennero.

Secondo le prime indiscrezioni dovrebbe essere stata causata da lavori a un tubo del gas. Numerosi i feriti gravi e si temono vittime vista la distruzione completa dell’edificio a seguito della deflagrazione.

I quotidiani del posto evidenziano che l’accaduto potrebbe essere stato provocato da un operaio, che stava svolgendo dei lavori edili proprio in prossimità del supermecato sulla parte dove c’è il passaggio del gas.

Sul posto tantissimi i Vigili del Fuoco che stanno cercando di capire quanti feriti e quante vittime ci siano. Nel frattempo sono già in corso le indagini per accertare la motivazione del boato e del disastro.

Notizia in aggiornamento