Home News Asteroide 2020 Ja, più vicino alla Terra? Le parole degli esperti

Asteroide 2020 Ja, più vicino alla Terra? Le parole degli esperti

CONDIVIDI

L’ asteroide 2020 ja presto si avvicinerà al nostro pianeta. Questo secondo asteroide sarà più vicino della Luna.

Asteroide 2020 Ja, più vicino alla Terra? Le parole degli esperti
Fonte Foto Pixabay

L’ asteroide 2020 ja si avvicinerà alla Terra fin quasi a sfiorarla e sarà più vicino al nostro pianeta, rispetto alla Luna. Dopo il passaggio di OR2 1998 il 29 aprile, che aveva scatenato molta paura in tutto il mondo, oggi è previsto un passaggio di un secondo asteroide molto ravvicinato. La Luna si trova a circa 384.400 Km di distanza dalla Terra, mentre il 2020 JA, che passerà a circa 240.000 Km dal nostro pianeta.

Il nuovo passaggio dell’asteroide

L’ asteroide 2020 ja ha una dimensione compresa tra i 9,7 ed i 22 metri. L’asteroide è stato fotografato da un’unità robotica che si chiama PlaneWave 17″-Paramount ME-SBIG STL-6303E per gli amici Elena. L’immagine è stata ripresa durante un’unica esposizione della durata di 300 secondi e che possiamo vedere presso il sito Virtual Telescope.

Lo scatto è particolare – come si evince anche su Focurs: nelle immagini riprese le stelle sembrano delle lunghe tracce mentre l’asteroide appare come un punto di luce affilato e si trova al centro dell’immagine. Per farcelo notare meglio, nell’immagine distribuita è chiaramente indicato con una freccia. La foto era stata quando l’asteroide si trovava a circa 1,5 milioni di km dalla Terra e il 3 maggio ha raggiunto la distanza minima da noi attorno alle 19:59 UTC.

Non dobbiamo avere timore, anche se farà un passaggio molto ravvicinato. Esso è comunque sufficientemente distante dalla Terra per non costituire un reale pericolo bensì lo rende un altro fenomeno da ammirare.

L’asteroide 2020 Ja è stato scoperto molto recentemente, soltanto venerdì primo maggio. A scoprirlo tra gli scatti è stato il sistema esplorativo astronomico Pan-STARRS acronimo di Panoramic Survey Telescope & Rapid Response System. Esso è stato sviluppato e gestito dall’università delle Hawaii e opera presso l’osservatorio di Haleakala che si trova sull’omonimo vulcano e nel parco nazionale nell’isola di Maui.

asteroide 2020 ja