Home Salute & Benessere Articoli della casa che trasportano più germi, quali i luoghi “insospettabili”

Articoli della casa che trasportano più germi, quali i luoghi “insospettabili”

Quando pensiamo ai germi e puliamo in casa, siamo portati a credere che sia il bagno il punto della casa che ha più germi.

Tuttavia sembra che effetti, il sedile del water non arriva nemmeno nell’elenco degli articoli per la casa più sporchi.

Germi in casa

Si tende a non considerare più inquinati le superfici ad alto contatto come: interruttori della luce e telecomandi della TV.
Ma quello che può essere disgustoso è ciò che possiamo trovare inquietante è che la zona che dovrebbe essere la zona più igienica della vostra casa in realtà non lo è, ovvero la cucina.

Superfici della cucina

Le superfici per la preparazione del cibo, come i taglieri, possono ospitare la maggior parte della contaminazione batterica.

Ma non ci sono solo le superfici della nostra cucina quelle che possono contenere dei germi, ma anche quello che stiamo respirando.

Di fatto anche la polvere domestica può anche essere una preoccupazione perché può contenere allergeni come: acari della polvere, feci, polline e batteri.

Alcuni studi hanno testato circa 30 superfici presenti nelle case per misurare i livelli di lieviti, muffa, salmonella, E.coli e germi dello stafilococco. Al termine della ricerca si è scoperto che 10 oggetti domestici portano la più alta quantità di germi:

  • Spugne e strofinacci.
  • Lavandini.
  • Portaspazzolini.
  • Ciotole per animali.
  • Macchine del caffè.
  • Maniglie dei rubinetti del bagno.
  • Giocattoli per animali.
  • Banconi della cucina.
  • Manopole dei fornelli.
  • Taglieri.

Come prevenire la diffusione dei germi

Pulire regolarmente è ovviamente il primo passo. Lavare e asciugare di frequente le mani, così come pulire regolarmente le superfici ad alto contatto e di preparazione del cibo è un buon modo per controllare i germi in casa, oltre che munirsi di un buon gel disinfettante per le mani.

Ma lo è anche investire in un buon aspirapolvere domestico e in un purificatore d’aria di qualità, questo impedirà l’accumulo di troppa polvere in casa. Aspirare di frequente con un apparecchio che sia ben sigillato per controllare la polvere domestica, e l’uso di un purificatore d’aria per catturare le particelle sospese nell’aria può aiutare a mantenere un ambiente domestico sano. E ora non ci rimane che affrontare le pulizie di primavera!