Home Cronaca Anziano uccide donna di 39 anni: la terribile confessione dopo l’omicidio

Anziano uccide donna di 39 anni: la terribile confessione dopo l’omicidio

CONDIVIDI

Un anziano uccide una donna di 39 anni nel siracusano dopo un furto di 50 euro. La storia ha sconvolto tutti.

Anziano uccide donna di 39 anni: la terribile confessione dopo l'omicidio

Un uomo anziano uccide una donna che stava accogliendo viste le sue difficoltà economiche. Ma il tutto è finito in tragedia.

Tragedia nel sicuracusano: uomo di 82 anni uccide 39enne

Giuseppina Ponte di 39 anni è stata uccisa da Antonio Zocco, l’uomo di 82 anni che la stava accogliendo in casa viste le condizioni pessime economiche della stessa.

La tragedia è avvenuta a Lentini – Siracusa – e secondo le prime indiscrezioni, sembra che Giuseppina sia morta a seguito di due colpi di pistola sparati da Zocco. I due da qualche tempo stavano vivendo insieme e sarebbero stati i vicini di casa ad avvertire gli inquirenti, dopo aver udito gli spari.

Una volta che sono arrivati a casa di Zocco hanno trovato la donna riversa sul pavimento in una pozza di sangue.

Perché è stata uccisa Giuseppina

Giuseppina Ponte avrebbe rubato 50 euro a Zocco. La stessa per gravi difficoltà economiche si trovava da qualche tempo a casa dell’uomo. Sembra quindi che il pensionato si sia accorto dell’ammanco di 50 euro dal portafoglio e di aver accusato Giuseppina del furto.

A seguito di una lite molto violenta, Zocco ha preso la pistola e le ha sparato. L’uomo ha confessato l’omicidio e ha confessato il delitto nei confronti della sua ospite.

In aggiornamento