Home Spettacolo Antonello Venditti ad un passo dalla morte: ecco cosa è successo sul...

Antonello Venditti ad un passo dalla morte: ecco cosa è successo sul palco poche ore fa

CONDIVIDI

Antonello Venditti è uno dei cantautori più amati. Il cantante romano ieri ha fatto prendere un colpo a tutti i suoi fan sul palco, ecco cosa è successo

Antonello Venditti
Antonello Venditti ha rischiato di morire

A tutti può succedere un incidente simile: ed è per questo che Antonello Venditti ha voluto lanciare un appello affinché tutti evitino lo stesso errore commesso. Il cantante ha rischiato di morire all’improvviso.

Antonello Venditti ad un passo dalla morte

Se l’è vista davvero brutta il cantante romano Antonello Venditti. E’ stato proprio lui a raccontare l’inquietante vicenda che l’ha visto, suo malgrado, protagonista. Un’avventura che l’ha spinto a lanciare un accorato appello.

I fan del cantante hanno avuta molta paura: il cantautore ha rivelato di aver avuto tanta fortuna al Palazzo dello Sport:

“Oggi potevo non esserci, un pezzo di carne non scendeva giù”

Antonello Venditti al concerto di Roma:

“Ieri ho rischiato di morire, salvato con la manovra di Heimlich”

Venditti con l’ultimo concerto voleva festeggiare i suoi 70 anni e la festa della donna con un doppio concerto al Palazzo dello Sport dell’Eur, a Roma, ma solo poche ore prima aveva rischiato di morire.

Il cantautore ha raccontato:

“Ieri sera stavo per morire, un pezzo di carne non scendeva giù e il nostro maestro delle luci Max Tommasino mi ha salvato con la manovra di Heimlich. Ora ho dolore al costato ma sono felice di essere qui con voi”.

Ancora scosso da tutto quello che aveva vissuto sulla sua pelle, Venditti spinge tutti ad imparare la manovra che gli ha permesso di salvare la pelle dallo strozzamento:

“Imparate quella manovra può salvare delle vite”.

Con queste parole il cantante mette in guardia i fan: nel suo live tantissimi ospiti tra cui Zucchero, Ultimo e Briga,oltre a Symo che ha aperto il concerto con Sora Rosa: un brano romano che Venditti scrisse quando aveva appena 16 anni.