Home Spettacolo Muore con la figlia in un incidente, Antonella Clerici: lo straziante addio...

Muore con la figlia in un incidente, Antonella Clerici: lo straziante addio sui social, fan commossi per la morte della star internazionale

CONDIVIDI

Un improvviso incidente ha stroncato la loro vita troppo presto, il dolore per il  lutto di Antonella Clerici sconvolge i fan sui social

kobe bryant morto
Antonella Clerici

Un gravissimo lutto ha colpito nelle ultime ore  il mondo dello spettacolo.

Come è ormai tutti sanno, a seguito di un rovinoso schianto in elicottero, la stella dei Lakers Kobe Bryant ha perso la vita insieme a sua figlia Gianna di 13 anni, insieme ad altre 7 persone.

Un incidente drammatico, dovuto molto probabilmente alla scarsa visibilità causata dalla nebbia e dalla velocità del mezzo andante a 300 km/h.

Una notizia che ha straziato tutti, e molti vip tra cui Antonella Clerici ha voluto ricordarlo sui social in uno straziante post che ha commosso i fan.

Antonella Clerici lo straziante post sui social per la stella dei Lakers

Un lutto improvviso e drammatico quello che nella giornata di ieri ha colpito il campione di Basket, sua figlia e le altre 7 persone a bordo dell’elicottero.

Un dolore straziante che ha colpito il mondo intero per una tragedia così grande, per la quale sono ancora in corso le indagini dalla Ntsb per stabilirne le effettive dinamiche.

Tanti i Vip come la presentatrice di ‘Ti lascio una canzone‘, la quale ha voluto omaggiare sui social Kobe Bryant, straziata e incredula per la tragedia. Poche parole e il suo magnetico sorriso per salutare un grande sportivo e la sua dolce e piccola Gianna vittima anche lei dello schianto:

‘Che tragedia. addio campione…#kobebryant’

ha scritto Antonella Clerici (L’articolo continua dopo il post):

View this post on Instagram

Che tragedia🙏🏽addio campione…#kobebryant

A post shared by Antonella Clerici (@antoclerici) on

Kobe Bryant, tutto ciò che è noto rispetto all’incidente

Come riportano diverse fonti giornalistiche americane. Attualmente sarebbero in corso le indagini inerenti allo schianto dell’elicottero Sikorsky S-17B del 1991, il quale è costato la vita a 9 persone.

Secondo le prime ricostruzioni potrebbe essere stato causato dalla fitta nebbia che avrebbe oscurato la visuale. Ma secondo alcuni testimoni potrebbe esserci di più, pare infatti che il mezzo abbia emesso degli ‘strani rumori’ prima di schiantarsi.

Questo è quanto diffuso sino ad ora rispetto alle dinamiche le quali saranno chiarite alla fine delle indagini della Ntsb.