Home News Chi è Andrea Muzii: il nuovo campione mondiale di memoria è italiano

Chi è Andrea Muzii: il nuovo campione mondiale di memoria è italiano

CONDIVIDI

Il giovane italiano, Andrea Muzii, è il nuovo campione mondiale di memoria: ha sbaragliato 170 avversari provenienti da tutto il mondo

andrea muzii

La vita di un giovane studente, vincitore dei campionati mondiali di memoria: il profilo dell’italianissimo Andrea Muzii.

Chi è Andrea Muzii?

Vent’anni appena, al secondo anno della facoltà di Medicina e una passione per i numeri e la memoria, scoperta solo da un paio d’anni. È il profilo di Andrea Muzii, giovane studente romano che ha conquistato il titolo mondiale di campione della memoria, sbaragliando 170 avversari.

Andrea Muzii non è nuovo alle vittorie, anche se quella ottenuta in Cina è forse la più importante. Il giovane studente ha già  intascato 17 primati italiani, di cui 8 europei e 6 mondiali.

Uno dei record che gli è valso il titolo di campione mondiale è quello del maggior numero di carte da gioco memorizzate. Andrea, in appena mezz’ora, è riuscito a ricordarne 1829. 

La passione per i numeri e la memoria gli è nata un paio di anni fa ed è questo il suo unico rimpianto. Se l’avesse scoperta prima, avrebbe potuto sfruttarla negli studi di medie e liceo. Certamente potrà farlo ora alla facoltà di Medicina a cui è iscritto.

Campionati mondiali di memoria

Andrea Muzii ha incassato la vittoria a Zhuhai, in Cina, ai campionati mondiali di memoria con 8.170 punti.

Secondo il giovanissimo vincitore, la sua non è una dote, ma solo il frutto di un costante allenamento e di una buona conoscenze delle tecniche mnemoniche.

Le discipline dei Campionati Mondiali di memoria sono dieci: si passa dal memorizzare carte da gioco, al dover ricordare immagini, numeri e parole.

La vittoria per Andrea non è l’unica cosa che conta, il ragazzo vorrebbe infatti diffondere le tecniche di memoria per aiutare altre persone che hanno difficoltà a ricordare. Intanto, ora lo aspettano le Memoriadi a Dubai nel 2020.