Home News Addio Andrea Camilleri, morto il maestro che ci ha raccontato la vita

Addio Andrea Camilleri, morto il maestro che ci ha raccontato la vita

CONDIVIDI

Addio al maestro Andrea Camilleri, colui che ha raccontato le storie della vita affascinando milioni di persone. L’Italia piange il suo maestro

Addio Andrea Camilleri
Andrea Camilleri

Italia in lutto con la morte di Andrea Camilleri, 93 anni e con ancora tante cose da farci ascoltare e vivere.

L’addio al maestro Camilleri

Il papà di Montalbano ci ha lasciato a 93 anni questa mattina, mentre si trovava a Roma. Negli ultimi tempi era stato ricoverato in ospedale in condizioni molto critiche.

Una nota della ASL Roma 1 ha inviato una comunicazione confermando che questa mattina alle ore 8.30 il maestro è deceduto presso l’Ospedale Santo Spirito a causa delle condizioni che si erano aggravate nelle ultime ore – compromettendo completamente le funzioni vitali.

Da quasi un mese combatteva per non andare via, dopo che un infarto lo aveva colpito duramente. La famiglia fa sapere che le esequie saranno riservate, mentre si comunicherà il luogo per portare un ultimo saluto da parte di tutta la gente che lo ha sempre amato.

Camilleri, una vita di libri e racconti

Da sempre un grande scrittore, anche se forse non tutti sanno che il vero successo arriva all’età di 69 anni dopo aver passato una vita nell’azienda Rai come autore e regista. Il 1994 segna però il suo momento come scrittore con la pubblicazione di “La forma dell’acqua” – un grande poliziesco che vede come protagonista proprio Salvo Montalbano.

Una grande vita passata a raccontare, curiosare, esplorare senza alcuna voglia di andare in pensione o “posare la penna” nonché i pensieri. Padre fiero di Montalbano e di tutte le storie che gli italiani – e non solo – porteranno avanti nel tempo lasciandolo per sempre tra i ricordi per le prossime generazioni.