Home Spettacolo Amici, Serena e i problemi di salute: ‘Mangiavo e vomitavo tutto’

Amici, Serena e i problemi di salute: ‘Mangiavo e vomitavo tutto’

CONDIVIDI

La bellissima ballerina di Amici ha voluto raccontare il suo dramma. Serena Marchese rivela i problemi avuti prima di Amici.

Delle dichiarazioni, quelle di Serena Marchese di Amici che hanno lasciato i fan senza parole. Nessuno si aspettava che dietro il suo sorriso c’era un dolore e un dramma così grande.

Amici, Serena e i problemi di salute

Serena ha confessato senza filtri il periodo buio che l’ha portata ad avere problemi con i suoi coetanei e con il cibo.

LEGGI ANCHE –> Amici, ricordate Tish? Look stravolto: niente trucco e capelli scuri – FOTO

Amici, Serena e i suoi problemi di salute

La ballerina Serena Marchese di Amici 20 ha voluto raccontare un po’ di sé, della sua storia personale, senza filtri e paure. La punta di diamante della maestra Celentano ha rivelato alcune fragilità del passato che hanno condizionato molto il suo percorso nel mondo della danza.

Nel daytime andato in onda nella giornata di ieri, Serena si è aperta sulle sue insicurezze.  La ragazzo ha rivelato che ha cominciato a muovere i primi passi di danza grazie a sua madre, la sua prima autentica grande fan.

Ruolo fondamentale in questo percorso lo ha avuto anche il fidanzato Alessio, barista, che ha appoggiato in tutto e per tutto il suo sogno.

Ha cominciato danza praticamente da subito: aveva appena due e mezzo, quando ha iniziato un corso di propedeutica. Lei e la mamma hanno vissuto per anni in un monolocale ed è riuscita a studiare soprattutto grazie alle borse di studio vinte nel corso degli anni.

Ma poi ha deciso di lasciare la sua scuola di danza, per via di alcuni episodi di bullismo che l’hanno vista protagonista:

“A scuola c’era chi mi minacciava, o mi faceva trovare le robe rotte che magari gli prestavo. O a danza mi continuavano a dire che ero obesa, che avevo le cosce grosse, che non ero una ballerina. Non mangiavo più, se mangiavo andavo in bagno e buttavo tutto”.

Le continue critiche e gli insulti gratuiti l’hanno terribilmente condizionata a livello psicologico.

Serena oggi, più matura e consapevole

La sua autostima ne è uscita piuttosto distrutta, fino a farle abbandonare la scuola di danza. L’ha aiutata molto la sua vecchia insegnante nella ripartenza:

“Entravo in sala, mi guardavo allo specchio e iniziavo a piangere. Ho cercato di riprendere il mio fisico. Autostima? Leggermente, ai livelli che potessi guardarmi allo specchio, ma in faccia mai”.

Serena ha anche spiegato a Maria che il suo tenere sempre la testa bassa durante i discorsi non è dovuto ad una timidezza ma proprio a questi momenti del passato vissuti con forte angoscia. Oggi la giovane ha superato quei momenti difficile e ha ritrovato la felicità persa in passato ma solo il tempo guarirà alcuni ferite più profonde.