Home News Amici, condannato a 20 anni di carcere l’ex ballerino di Maria De...

Amici, condannato a 20 anni di carcere l’ex ballerino di Maria De Filippi: “Ha commesso un omicidio”

CONDIVIDI

Un ex ballerino della scuola di Amici è stato condannato a venti anni di carcere: ecco i dettagli di questa triste vicenda

Un ex ballerino della scuola di Amici è stato condannato a venti anni di carcere: ecco i dettagli di questa triste vicenda

Nelle ultime ore è giunta una notizia che riguarda proprio una delle star che ha preso parte della trasmissione di Canale 5 Amici Di Maria De Filippi: uno dei programmi più amati da telespettatori. Un talent show in cui partecipa una classe di alunni che ,dopo l’ingresso  nella scuola, lavorano con forza e determinazione per diventare cantanti o ballerini di jazz, hip hop e danza classica.

Stando alle ultime notizie che trapelano in rete: un ex ballerino del programma condannato a 20 anni di carcere per omicidio. Scopriamo insieme i dettagli di questa triste vicenda.

Ex ballerino di Amici condannato a 20 anni di carcere

Il 19 agosto del 2016 venne trovato senza vita, nel suo appartamento a New York, Bernardo Almonte di 27 anni. Il giovane ragazzo fu trovato dalla polizia a testa in giù privo di sensi e con un grave trauma cranico. Bernardo Almonte fu trasportato subito in ospedale ma i tentativi di rianimarlo si rivelarono vani. Le equipe medica non poté fare altro che constatarne il decesso.

I sospetti si concentrarono subito sul fidanzato del giovane ragazzo, Marcus Bellamy ex ballerino professionista del talent show di Canale 5. In passato, il giovane ha lavorato per diversi spettacoli di successo e come ballerino di molti cantanti famosi.

Dopo l’omicidio, il ragazzo che allora aveva 35 anni, utilizzò i social network per esprimere il suo malessere, cercando addirittura di giustificare l’omicidio sostenendo  di aver fatto questo gesto estremo nei confronti del fidanzato solo per amore:

“Perdonatemi. L’ho fatto perché vi amo. Vi amo tutti. Amavo anche lui. Mi ha detto che l’amore e l’odio sono la stessa emozione. Perdonatemi. Non so quello che faccio. L’ ho fatto per amore. Per Dio. In cielo.”

Secondo quanto riportato dal quotidiano britannico Daily Mail, l’omicidio sarebbe avvenuto dopo un violento litigio. Il ragazzo ha poi confessato  ad un vicino di casa  quanto accaduto che chiamò subito la polizia (continua dopo la foto).

Amici, condannato a 20 anni di carcere l'ex ballerino di Maria De Filippi: "Ha commesso un omicidio

Le parole della madre di Bernardo Almonte

Circa tre anni fa, Marcus Bellamy ha ucciso il suo fidanzato strangolandolo. Per l’omicidio il giovane è stato condannato a venti anni di carcere. La mamma del giovane Bernardo Almone non mai nascosto la sua rabbia e rivolgendosi alla corte ha precisato che nessuno merita di morire nel modo in cui è morto suo figlio:

“Nessun essere umano merita di morire in quel modo disumano. Per nessuna ragione. Mi è stato strappato via e ancora non so perché. Questa è una domanda alla quale solo tu puoi rispondere – ha detto la donna  rivolgendosi Bellamy – perché hai ucciso mio figlio?”

Prima della sentenza l’ex ballerino ha affermato:

 “Voglio scusarmi con la famiglia. Bernardo era molto speciale e non meritava quello che gli è successo. Mi avete chiesto perché. Vostro figlio ed io fumavamo insieme un sacco di crystal meth. Io pensavo che vostro figlio fosse il diavolo. Non volevo fare quello che ho fatto. Voglio chiarire questo. Ho adorato Bernardo. Mi ha portato fuori dalla mia depressione. Non volevo distruggere qualcuno”.