Home News Allerta meteo in Italia, la protezione civile: “Tanta neve e vento su...

Allerta meteo in Italia, la protezione civile: “Tanta neve e vento su centro e sud”

CONDIVIDI

La protezione civile annuncia l’allerta meteo in Italia, con forti nevicate a bassa quota e maltempo sulle zone del sud.

Allerta meteo in Italia, la protezione civile: "Tanta neve e vento su centro e sud"

Anche se sembra impossibile non è prevista alcuna tregua, ma un’allerta meteo in Italia che metterà nuovamente le Regioni ko.

Allerta meteo in Italia: i dettagli

Come anticipato la scorsa domenica, in Italia è in arrivo una perturbazione in arrivo dalla Siberia che interesserà dapprima la parte di Europa centro-orientale, per poi scendere sul nostro Paese invadendolo con prepotenza.

A partire da oggi, infatti, la bassa pressione proveniente dal mare si incontrerà con il nuovo fenomeno così da creare forti nevicate a bassa quota al Centro e piogge con vento gelido al Sud.

La Protezione Civile ha lanciato un allarme per le condizioni avverse che interesseranno l’Italia nelle prossime ore, a partire proprio da oggi 22 gennaio. Considerando che sono diversi fenomeni ad incontrarsi, gli stessi evidenziano che ci potrebbe essere una grave criticità idrogeologica e idraulica.

La neve interesserà in prevalenza le Regioni dell’Abruzzo – Emilia Romagna – Toscana – Marche e Umbria, sino a 300 metri di altezza raggiungendo le pianure nella serata di oggi.

Su Lazio e Campania sono previsti rovesci sparsi a carattere temporalesco; attenzione particolare alla parte orientale del Lazio, dove le precipitazioni saranno di carattere nevoso sino 300 metri di altezza. 

Tutti i fenomeni che investiranno da oggi le regioni italiane saranno accompagnate da forte vento e abbassamento delle temperature, con possibili grandinate e temporali.

Sardegna, Liguria e Piemonte saranno interessate da forti raffiche di vento, temporali e possibili rovesci  – con mari molto mossi. Instabile anche al Nord con temperature basse e rovesci sparsi.