Home News Allerta alimentare, biscotti ritirati dai supermercati: “Non consumateli”

Allerta alimentare, biscotti ritirati dai supermercati: “Non consumateli”

CONDIVIDI

Due tipologie di biscotti senza glutine in commercio non sono a norma: contengono tracce di allergeni non specificati sulla confezione.

biscotti allerta alimentare

Le notifiche di allerte alimentari pubblicate sul sito web del Ministero della Salute sono essenziali per proteggere i consumatori.

Quest’allerta diramata proprio nella giornata di ieri riguarda due tipi di deliziosi biscotti in commercio.

Due tipologie di biscotti senza glutine sono risultati positivi alle analisi di controllo: contengono tracce di allergeni non menzionati sulla confezione.

Scopri le informazioni utili per riconoscere le due tipologie di biscotti richiamati.

Biscotti per celiaci con tracce di allergeni

I biscotti oggetto dell’allerta alimentare appartengono all’azienda Giuliani e hanno due gusti diversi.

Ecco tutte le informazioni necessarie per riconoscere i biscotti che contengono tracce di allergeni.

I nomi apposti sulla confezione dei prodotti sono:

  • Cookie Sg Avena cocco e arancia
  • Cookie Sg Mirtilli rossi e cioccolato

Il marchio è Giusto senza glutine, i due lotti di produzione sono 23042021 e 03052021.

La ragione sociale dell’OSA è Giulani S.p.A. Via P. Palagi, 2 – 20129, Milano.

Il nome del produttore è Shankara Bulcaria ltd e la sede dello stabilimento è situata in Bul Andrey Lyapchev, 51 – Mladost 1 Sofia, Bulgaria.

La data di scadenza apposta sulle confezioni è 24/04/2021 e 03/04/2021. I biscotti sono confezionati in unità che pesano 50g.

La motivazione per la quale le autorità competenti hanno diramato l’allerta alimentare è la presenza di soia all’interno dei biscotti non riportata sull’etichetta.

La soia appartiene alla categoria degli allergeni e deve essere sempre dichiarata nell’etichetta se presente.

Una reazione allergica ad un allergene può essere mortale, prestate attenzione se soffrite di allergie e intolleranze.

A chi è rivolto il richiamo alimentare?

Se avete acquistato questi due biscotti e siete soltanto celiaci potete consumarli tranquillamente perché non contengono glutine.

Se invece siete intolleranti o allergici alla soia è a voi che il richiamo alimentare è direttamente indirizzato.

Siete perciò invitati a non consumarli e a riportare i prodotti al negozio per restituirli.

Potrete ricevere in cambio una sostituzione di merce o un rimborso equivalente.

I sintomi che si presentano quando si ha in corso una reazione allergica possono essere gravi o lievi. Non importa la gravità della reazione, è bene contattare un medico per essere certi di agire correttamente.

Durante uno shock allergico potreste presentare un rush cutaneo, vomito tosse e rigonfiamento di linfonodi e gola. Prestate attenzione ai sintomi che si presentano per riconoscere immediatamente un attacco allergico e intervenire.

biscotti senza glutine con allergeni

LettoQuotidiano.it è stato selezionato nella nuova app di Google News. Per rimanere sempre aggiornato clicca qui e poi sulla stellina “Segui”