Home News Ritiro urgente alimentare di prodotti per pericolosa contaminazione chimica

Ritiro urgente alimentare di prodotti per pericolosa contaminazione chimica

CONDIVIDI

Ministero della Salute allerta i consumatori: immediato ritiro vari prodotti causa pericolosa contaminazione chimica. Informazioni utili.

Il Ministero della Salute ha allertato i consumatori sul ritiro immediato di alcuni prodotti per contaminazione chimica.

Ecco le informazioni utili per riconoscerli, non devono essere consumati per nessuna ragione bensì riportati al punto di acquisto.

Prodotti contaminati chimicamente ritirati dal mercato

I prodotti protagonisti del ritiro alimentare sono semi di sesamo di diverse marche e cereali.

La motivazione che ha giustificato il pronto ritiro dagli scaffali è la contaminazione chimica rilevata dalle analisi: ossido di etilene riconosciuto nei campioni analizzate.

In tutte le notifiche emanate si legge chiaramente che di dover riconsegnare tali confezioni al punto vendita dove è avvenuto l’acquisto e per maggiori informazioni è possibile contattare il produttore al numero 800 034437. Se li avete acquistati non consumateli per nessuna ragione.

I Semi di sesamo che sono stati ritirati sono i seguenti:

  • Semi di sesamo decorticati. Il marchio è Happy Harvest e è prodotto da Pedon. Il lotto di produzione per riconoscerlo è 16/06/21, 28/04/21. Sono venduti in confezioni da 250g e commercializzati da Aldi Srl.
  • Sesamo decorticato. Il marchio è Fuchs-Naturkost prodotto proprio da Fuchs J. Srl. il numero del lotto contaminato è L20210830 . La data di scadenza apposta sulla confezione è 30.08.2021. Il prodotto è venduto in sacchetti trasparenti del peso di 500g.
  • Semi di Sesamo. Il marchio è Bondis ed è anche questo prodotto da Pedon Spa. Il numero del lotto e scadenza è 27/12/21. Commercializzato in sacchetti trasparenti dal peso di 250g l’uno.

Cereali contaminati da ossido di etilene ritirati

Oltre ai sacchetti di semi di sesamo anche alcuni cereali sono risultati positivi al rilevamento dell’ossido di etilene: il Ministero della salute ha subito provveduto al ritiro dalla distribuzione.

I cereali contaminati chimicamente invece sono i seguenti:

  • Muesli con fiocchi di farro. A marchio Fuchs-Naturkost sono anche chiamati Dinkelflocken Muesli e vengono prodotti da Fuchs J. Srl. Il numero identificativo del lotto è L20210830 mentre la data di scadenza è 30/08/2021. Il prodotto è venduto in confezioni da 375g.
  • Supermix-semi con mirtilli morbidi per insalata. Il marchio è anche per questo prodotto Pedon Spa e i numeri di lotto con relative scadenze sono 13/08/21 – 16/07/21 e 26/06/21 – 06/06/21. Sono commercializzati in sacchetti trasparenti dal peso di 160g l’uno.
  • Salvaminuti cereali e piselli con semi di sesamo. Marchio Pedon e numero di lotti con scadenze 20/03/22 e 22/01/22. Sono venduti in sacchettini trasparenti e pesano 250g l’uno.
  • Dalla Buona Terra. Il marchio del prodotto è Pedon e i numero dei lotti sono 06/06/21 – 22/05/21-01/10/21 – 15/08/21 – 26/06/21. Sono venduti in sacchetti da 250g l’uno.

In tutti questi prodotti è stata rilevata la presenza di tracce di ossido di etilene, un pericoloso e tossico gas.

semi di sesamo e cereali ritirati per ossido di etilene

Ossido di etilene, cos’è?

L’ossido di etilene viene impiegato in diversi industriali. Si presenta come un gas ed è fortemente tossico e irritante se inalato. Quando viene a contatto con l’aria può anche diventare esplosivo.

La scienza ha più volte confermato che ha un effetto biocida e non è assolutamente salutare venirci a contatto: può essere sia tossico che cancerogeno.

In USA e anche in Europa viene impiegato nella produzione industriale alimentare per evitare la contaminazione del cibo da microbi, parassiti e batteri come Salmonella ed Escherichia coli. L’ossido di etilene è in grado di abbassare notevolmente la carica batterica di molti enti patogeni.

LettoQuotidiano.it è stato selezionato nella nuova app di Google News. Per rimanere sempre aggiornato clicca qui e poi sulla stellina “Segui”