Home Salute & Benessere Quali alimenti possono dare una spinta al tuo metabolismo?

Quali alimenti possono dare una spinta al tuo metabolismo?

CONDIVIDI

Se ti senti un po’ fuori forma e hai problemi a perdere i pochi chili che hai accumulato negli ultimi mesi, potrebbe essere necessario accelerare il metabolismo.

Per metabolismo si intende la velocità con cui il corpo brucia calorie dal cibo. La tiroide è responsabile del metabolismo e della produzione di energia di cui l’organismo ha bisogno e regola la secrezione degli ormoni tiroidei.

I segni di una ghiandola tiroidea ipoattiva includono sensibilità al freddo, stanchezza estrema, difficoltà a dormire, problemi intestinali come la sindrome dell’intestino irritabile, problemi della pelle, scarsa libido e assunzione di farmaci e il peso.

Supportare la ghiandola tiroidea è importante per mantenere il metabolismo al massimo della forma.

Alimenti che possono supportare il tuo metabolismo

Legumi

I legumi includono un’ampia varietà di lenticchie, fagioli e piselli. Sono generalmente a basso contenuto di grassi e hanno un alto contenuto di proteine ​​e fibre, oltre a contenere molti minerali essenziali tra cui ferro, magnesio, potassio e acido folico.

Uova

Le uova sono una delle fonti di proteine ​​più complete.
Le proteine ​​nella tua dieta aiutano nella crescita e nella riparazione della massa muscolare magra. Il muscolo è più metabolicamente attivo del grasso, quindi più muscoli hai in relazione al grasso, più è probabile che il tuo metabolismo sia veloce

Salmone

Mentre mangiare proteine è importante, lo è anche ottenere abbastanza grassi. I filetti di salmone freschi sono un’ottima fonte di acidi grassi omega-3. Questo può essere particolarmente utile nel caso di una ghiandola tiroidea che non funziona bene.
Il pesce azzurro è anche un’importante fonte di vitamina D.

Acqua

Bere abbastanza acqua è importante per supportare molte funzioni corporee. Inoltre, la ricerca ha dimostrato che bere acqua fredda può essere di una certa efficacia per il metabolismo e per consentire di bruciare poche calorie in più!

Peperoni

I peperoncini rossi contengono un ingrediente attivo chiamato capsaicina. La capsaicina è un ottimo antinfiammatorio naturale che può supportare una ghiandola tiroidea ipoattiva (o, al contrario, iperattiva).

Alghe

Le alghe sono un’ottima fonte di iodio. Lo iodio è necessario per la produzione degli ormoni T3 e T4 – entrambi cruciali per un metabolismo sano – quindi una carenza può portare a tiroide ipoattiva o ipotiroidismo.

Tè verde

Il tè verde è molto popolare in questi giorni, ma quali sono i suoi benefici per la salute? Il tè verde è naturalmente ricco di antiossidanti che possono supportare la ghiandola tiroidea e molte altre parti del corpo. Contiene naturalmente caffeina, che può aumentare il metabolismo.

Tuttavia, evita di assumere troppa caffeina, che potrebbe avere l’effetto opposto e farti sentire stanco. La forte stimolazione della caffeina infatti indebolisce le ghiandole surrenali, il che ha la conseguenza di alterare il metabolismo.