Home Salute & Benessere Quali Alimenti NON devi mai congelare? Ecco Perché non dovresti farlo

Quali Alimenti NON devi mai congelare? Ecco Perché non dovresti farlo

CONDIVIDI

Non tutto il cibo può essere conservato nel freezer, ci sono alcuni alimenti che non devi mai congelare: ecco spiegato il perché.

alimenti al surgelatore

Sapevi che non tutto il cibo può essere congelato nel tuo freezer? Ci sono degli alimenti che non devi mai congelare.

È meglio consumare freschi alcuni cibi e congelarne altri per preservarne sapore, consistenza e non solo.

Oramai congelare cibo crudo e cotto è il metodo per eccellenza utilizzato da tutti per avere sempre a portata di mano tutto ciò di cui abbiamo voglia e bisogno.

La vita frenetica che tutti conduciamo ci ruba tempo prezioso che potrebbe essere dedicato alla famiglia, agli amici e anche alla cucina.

Ci sono alimenti che non dovresti mai congelare perché perdono sapore e consistenza diventando mollicci e poco attraenti.

La soluzione più veloce e facile quando non si ha tempo per cucinare è proprio scongelare cibo dal freezer: facile, veloce e comodo.

Scopri perché non tutti i cibi possono essere congelati e quali sono gli alimenti che dovresti tener lontano dal tuo congelatore.

Perché non dovresti congelarli?

Alcuni cibi non sono adatti ad essere riposti in congelatore.

Non c’è una ragione legata alla salute ma più che altro al gusto, alla piacevolezza di mangiare un piatto buono e saporito con la consistenza desiderata.

Spesso congelare il cibo può indurlo a cambiare aspetto e consistenza oltre che sapore.

Gli alimenti ricchi di acqua specialmente appartengono a questa categoria perché se congelati cambiano consistenza.

La lista dei cibi che vi stiamo per fornire comprende alimenti che non dovrebbero mai essere congelati perché:

  • la consistenza cambierebbe
  • diventerebbero molli e non piacevoli da mangiare
  • il sapore sarà notevolmente ridotto e a volte peggiorato

Congelare e surgelare non sono la stessa cosa, lo sapevi?

Processo di congelamento avviene in tempi più lunghi (24h circa) e solitamente si attua con il freezer di casa. Il cibo può essere portato a basse temperature (-15°) ma non può arrivare a quelle di surgelamento (-80°).

Leggi anche: Come congelare i pomodori in estate

Invece il processo di surgelamento viene eseguito solo ed esclusivamente con macchinari appositi in grado di portare i cibi a bassissime temperature in breve tempo.

Lista alimenti da non congelare

I cibi che non dovresti mai congelare affinché mantengano la giusta consistenza e un buon sapore sono:

  • Verdure a foglia verde: sono ricche di acqua e quando le scongelerete avranno perso il 40% del sapore. Saranno probabilmente mollicce all’assaggio.
  • Patate: non dovrebbero essere congelate ne da cotte ne da crude perché la consistenza diventa molto pastosa e farinosa.
  • Salse: in particolar modo quelle a base di uova è meglio non congelarle perché perdono fluidità e tendono ad aggrumarsi.
  • Cocomero, ananas, melone, cetriolo: frutta ricca di acqua che perde sapore e cambia di consistenza se congelata.
  • Fritti: dite addio alla croccantezza e alla friabilità perché diventeranno mollicci e immangiabili
  • Latte: in freezer si raggruma e diventa imbevibile
  • Insaccati e formaggi: perdono sapore e morbidezza

LettoQuotidiano.it è stato selezionato nella nuova app di Google News. Per rimanere sempre aggiornato clicca qui e poi sulla stellina “Segui”