Home Spettacolo Alex, il trapianto è riuscito, il piccolo sta per essere dimesso

Alex, il trapianto è riuscito, il piccolo sta per essere dimesso

CONDIVIDI

Alex il bimbo affetto da una rara malattia genetica è riuscito a sopravvivere all’intervento. Il piccolo sta per essere dimesso

alex trapianto

Grande sollievo per la famiglia del piccolo Alex, il bimbo che ha commosso per mesi l’Italia intera. Alex come in molti sanno è affetto da una malattia genetica rara, che lo portava poco alla volta verso la morte. Fortunatamente l’Italia intera si è mobilitata per cercare una cura al piccolo Alex, donando sangue, per cercare delle cellule staminali compatibili con il piccolo. Un caso che ha commosso l’Italia e che ha mobilitato gli italiani a trovare la soluzione per fa sopravvivere il piccolo.

Alex ha una malattia molto grave e soprattutto rara, il piccolo infatti aveva bisogno in tempi brevi di cellule staminali compatibili con il suo sistema immunitario.

A distanza di un mese, il bambino sta bene. Le cellule staminali che servivano al piccolo sono state donate dal padre del bambino, che fortunatamente sono state considerate compatibili.  L’intervento si è concluso con successo, e proprio l’ospedale comunica che a breve Alex è pronto a ritornare di nuovo a casa.

Napoli l’amore per Alex

Il piccolo Alex ha intenerito l’Italia, soprattutto la Campania. Il bambino affetto da Linfoistiocitosi emofagocitica (HLH), ha toccato il cuore soprattutto dei Napoletani. In milioni hanno donato il loro sangue per il piccolo Alex, con l’intento di salvargli la vita. La fortuna ha voluto che il suo donatore speciale, fosse proprio il suo papà, che proprio insieme al suo Alex, si è sottoposto all’intervento lo scorso 20 Dicembre, con un trapianto di cellule staminali. Le cellule staminali, comunica l’ospedale, che hanno attecchito perfettamente facendo mobilitare adeguatamente il sistema emopoietico e immunitario del piccolo Alex.